Meteo
 


Fatti&Storie

Autobus contro albero decine di feriti sulla Cassia

Roma

Scene di panico a Roma: un autobus Atac della linea 301 con a bordo molti passeggeri è finito contro un albero. È accaduto poco dopo le 9 su via Cassia, all'incrocio con via Oriolo. Sono in totale una trentina i feriti soccorsi: sul posto il personale medico e infermieristico, dopo aver  effettuato il triage e la stabilizzazione dei pazienti, ha trasportato i feriti verso gli ospedali della capitale. Nessuno dei feriti è  in pericolo di vita, ma per 9 persone la situazione è seria. Da chiarire le cause e la dinamica dell'incidente.

Atac ha subito attivato un'indagine interna. «L'azienda sta accertando i fatti accaduti, anche ai fini dell'individuazione di eventuali profili di responsabilità, e si scusa con i passeggeri coinvolti», si legge in una nota. La vettura era in servizio da 12 anni.

Anche la procura della Capitale ha aperto un fascicolo per lesioni. Il procuratore aggiunto, Nunzia D'Elia e il pm, Gennaro Varone, hanno disposto una perizia che dovrà verificare lo stato del mezzo pubblico prima del sinistro. Parallelamente a questa attività verranno effettuati accertamenti da parte della polizia locale di Roma Capitale per ricostruire la dinamica dell'incidente, e per questo è stato sequestrato il cellulare del conducente che al momento non risulta però indagato. Il sequestro del telefonino sarà fondamentale per capire se l'autista era al telefono prima dell'impatto. Al sopralluogo, oltre al pm Varone, anche un ispettore del lavoro.

Resta chiuso il tratto di strada per consentire l'abbattimento dell'albero che in seguito allo schianto è pericolante. Le operazioni potrebbero richiedere alcune ore con pesanti ricadute sulla circolazione non solo della Cassia ma di tutto il quadrante nord della capitale.

 

METRO

 

Articoli Correlati
Fatti&Storie