Sport

E ora con CR7 la Juve punta dritta alla Champions

CALCIOMERCATO

CALCIO «La Juventus sarà l’ultimo club di Cristiano Ronaldo», ha detto ieri Jorge Mendes a sport.es. Il che, per i bianconeri, sarebbe davvero un gran colpo: significherebbe che davvero il prossimo quadriennio sarebbe caratterizzato dall’incredibile voglia di vincere del portoghese.

 Quattro anni, quindi, durante i quali la Champions diventerà il primo obiettivo per forza di cose. CR7 ne he già vinte cinque, la Juve due tenendo conto anche di Bruxelles. «La Coppa è sempre stata un obiettivo – ha detto ieri Allegri -. Adesso saremo ancora più consapevoli di poterla vincere». Basti un dato: da quando Ronaldo ha segnato la sua prima rete in Champions, il numero da lui raggiunto è 120, quello dell’intera Juventus 102. Impressionante, per non dire altro. Certo, adesso Marotta dovrà anche sfoltire e fare cassa: il primo candidato a lasciare Torino è ovviamente Higuain, in attesa di un’offerta del Chelsea di almeno 55 milioni per non creare minusvalenza. Insieme a lui, dovrebbe prendere la strada di Londra anche Rugani (40): su Alex Sandro, dal quale i bianconeri vorrebbero ricavare 55-60 milioni, ci sono invece Psg, lo stesso Chelsea e lo United.
ROMA In attesa di news su Florenzi e Alisson, Gerson potrebbe finalmente accettare il trasferimento in prestito all’Empoli.
INTER Eder ha accettato la proposta dello Jiangsu Suning: 5-5 milioni per l’Inter, due anni e mezzo per lui a 25 milioni lordi.
LAZIO Per sostituire Felipe Anderson, Tare andrebbe sullo svizzero Shaqiri, ex Inter oggi allo Stoke City: 17 milioni la richiesta inglese.
TORO I granata pensano ad Antonelli, in uscita dal Milan.

DOMENICO LATAGLIATA

Articoli Correlati
Sport