Meteo
 


Fatti&Storie

Colosseo: cede l'asfalto ai piedi di un palazzo

Roma

ROMA Una voragine si è aperta a ridosso di un edificio di quattro piani con venti appartamenti, in via Marco Aurelio, a pochi passi dal Colosseo, dove i Vigili del fuoco hanno disposto l'evacuazione di un palazzo a causa di un cedimento strutturale dello stabile. Sul posto sono intervenuti gli agenti del I gruppo Trevi della Polizia locale di Roma Capitale. Circa 60 le persone, tra uomini, donne e bambini interessate; tra loro 24 sono state prese in carico dal personale della Polizia Locale di Roma Capitale.
Tutto è iniziato domenica sera, quando alcuni residenti hanno chiamato il Numero Unico per le Emergenze per una voragine tra via Claudia e via Ostilia. Ieri mattina, però, il cedimento strutturale si è ingrandito all'altezza del civico 20.  
Sul posto, ricevuta la segnalazione, i vigili del fuoco hanno messo in sicurezza l'area. La strada è stata chiusa da via Claudia a via Ostilia. Anche due attività commerciali sono state interdette all'utilizzo, una nel piano interrato e l'altra in corrispondenza del civico 13b. Sul posto anche Italgas e Ps Celio , che hanno compiuto accertamenti per stabilire le cause.

Articoli Correlati
Fatti&Storie