Fatti&Storie

Municipi, M5S fuori L'VIII al Centrosinistra

Roma

Nel Municipio III sarà ballottaggio tra Giovanni Caudo (42,06%) e Francesco Maria Bova (33,81). Il Movimento 5 stelle, con Roberta Capoccioni ricandidata alla guida del Municipio, non supera il 20%. A sfidarsi, dunque, sarà la coalizione ampia di centro sinistra (Liberi e Uguali, Partito Democratico, Lista Civica Caudo Presidente e Centro Solidale Per Caudo - III Municipio) e il centro destra unito: Fratelli d'Italia, Lega e Forza Italia. Questi i risultati definiti delle 183 sezioni scrutinate.

Municipio VIII.  In Municipio VIII, quando sono state scrutinate 102 sezioni su 136 (75%), secondo i dati del sito elettorale del Campidoglio il candidato del centrosinistra Amedeo Ciaccheri si avvia a vincere al primo turno e a diventare il nuovo minisindaco con il  54,27% dei voti.

Raggi. "Ripartiamo dal territorio. I cittadini vanno sempre ascoltati. Seguiremo loro indicazioni: ci impegneremo di più su decoro, lavori pubblici e trasporti. Grazie Roberta Capoccioni ed Enrico Lupardini. Lavoro ripagherà: andiamo avanti". Così sul suo profilo Twitter la sindaca di Roma Virginia Raggi.

Lazio. Due sindaci eletti al primo turno e un candidato in ognuno degli otto ballottaggi per il centrodestra, uno candidato eletto e tre al ballottaggio per il centrosinistra, un solo candidato al ballottaggio per il Movimento 5 stelle. Le elezioni nel Lazio, dove 39 Comuni su 47 al voto hanno eletto il nuovo primo cittadino al primo turno, vedono una netta prevalenza di sindaci provenienti da liste civiche di vari orientamenti radicate sul territorio. Nei Comuni maggiori la sfida ha riguardato (e riguarderà il 24 giugno) soprattutto i tre schieramenti nazionali, con il centrodestra in vantaggio sul centrosinistra, mentre il M5s si accontenta di un solo Comune (Pomezia, che aveva già amministrato) in cui va al ballottaggio. Una curiosità: Vittorio Sgarbi, sostenuto da una lista che porta il suo nome, è il nuovo sindaco di Sutri. Nelle città con oltre 15 mila abitanti in cui si votava, c'è un nuovo sindaco da stasera solo a Anzio e Cisterna di Latina (centrodestra) e a Ferentino (centrosinistra), mentre vanno al ballottaggio Viterbo, Aprilia e Formia (centrodestra e lista civica); Velletri e Santa Marinella (centrodestra e centrosinistra); Fiumicino (centrodestra senza la Lega e centrosinistra); Pomezia (centrodestra e M5s); Anagni (centrodestra e Casapound).

Articoli Correlati
Fatti&Storie