Meteo
 


Sport

Juve, Lippi ha un sospetto Pochettino o Sarri dopo Allegri

juventus

L’indizio sul futuro allenatore della Juventus arriva da Marcello Lippi, uno che conosce bene l’ambiente bianconero: “Non credo che la Juventus non abbia già pronto un sostituto, probabilmente sta aspettando la fine di alcune competizioni”. Ora: vero che deve terminare anche la serie A e che quindi Simone Inzaghi resta tra i candidati, ma il primo pensiero vola alle formazioni che devono ancora contendersi la vittoria di una competizione europea. Tradotto: Pochettino e il suo Tottenham lotteranno per la Champions con il Liverpool di Klopp (1 giugno), mentre il Chelsea di Sarri sfiderà l’Arsenal per alzare al cielo l’Europa League (29 maggio). Probabile che Lippi pensasse a loro, quando ha detto la sua. Meglio allora prepararsi ad altri dieci-dodici giorni di telenovela: per qualcuno certamente appassionante, per altri stucchevole e noiosa. Impossibile però da evitare.

Domenico Latagliata

Articoli Correlati
Sport