Sport

Inter-Chievo -2-0 Spalletti blinda la Champions

Calcio

CALCIO Serviva solo vincere e l’Inter ha vinto. È finita 2-0 una partita non facile con il Chievo, e l’Inter può scrollarsi di dosso la concorrenza di Roma e Milan e sfrattare l’Atalanta dal terzo posto. Ora la banda Spalletti è a 66 punti; 65 ne ha l’Atalanta, quarta, 62 Roma e Milan.
 Non è stata una partita facile  
Non è stato facile. E non poteva esserlo, del resto, con le voci sempre più insistenti sul cambio di allenatore e la mezza rivoluzione che ne seguirebbe che spazzano l’ambiente. Al confronto, l’Icardi-gate dei mesi scorsi è rose e fiori. «Sono arrivate tante offerte, ma Icardi rimane all'Inter», ha voluto dire Wanda Nara, ieri sera presente allo stadio, durante la trasmissione Tiki Taka. E così il primo gol è arrivato solo al 40’, firmato da Politano con il mancino  dopo una  percussione centrale di Perisic. È stato l’ossigeno che Spalletti cercava. Nel secondo tempo il dominio nerazzurro è proseguito, c’è stato anche tempo per un palo di Perisic e per un quarto d’ora i clivensi sono rimasti in 10 per l’espulsione di Rigoni. All’86’ è arrivato il gol della sicurezza, firmato proprio da Perisic.
Marotta, plauso a Spalletti
«Va riconosciuto il lavoro che ha fatto Spalletti - ha detto a Sky Sport prima della gara Giuseppe Marotta, ad dell’Inter -l’obiettivo che la società ha chiesto a lui è proprio quello di arrivare in una posizione da Champions e, quindi, lo sta facendo nel migliore dei modi». Chissà dove era e cosa ha pensato Antonio Conte.

Articoli Correlati
Sport