Fatti&Storie

Cresce il Classico Gli studenti amano i licei

Scuola

ROMA Il liceo tira ancora, e viene scelto da più della metà degli studenti italiani. Seguono i tecnici e i professionali. Chiuse le iscrizioni on line alle classi prime, i primi dati elaborati dal Ministero confermano il trend di crescita degli indirizzi liceali, scelti dal 54,6% dei ragazzi. Il 30,3% ha optato per un istituto tecnico. Il 15,1% dei nuovi iscritti ha scelto un istituto professionale. A partire dal 2014/2015, i licei sono stati sempre scelti da oltre uno studente su due. Aumentano gli iscritti al classico: sono il 6,6% a fronte del 6,1% dell’anno scorso. Lo scientifico (fra indirizzo “tradizionale”, opzione scienze applicate e sezione sportiva) resta in testa alle preferenze: è scelto dal 25,1% degli studenti (erano il 24,5% lo scorso anno). L’opzione scienze applicate, in particolare, sale al 7,8%. Stabile l’indirizzo scientifico “tradizionale”: 15,6% delle scelte. Pressoché stabili le preferenze per il liceo linguistico (che conferma il 9,2%), per il liceo artistico (4,2%), per il liceo europeo/internazionale (0,7%) e per quello delle scienze umane (al 7,9%). Licei musicali e coreutici ancora a quota 0,9%. Stabili nelle preferenze gli indirizzi tecnici con il 30,3%. In flessione, gli istituti professionali al 15,1%. 

METRO

Articoli Correlati
Fatti&Storie
Uranio impoverito