roma
7:36 pm, 15 Settembre 22 calendario

Libere di scegliere, nuova installazione per la sensibilizzazione

Di: Redazione Metronews
condividi

Un’installazione che è uno spazio di libertà, un grande simbolo di rispetto per tutte le donne, contro ogni forma di stereotipo, violenza e discriminazione. McArthurGlen e l’Associazione Differenza Donna, con il patrocinio del Municipio Roma VIII  hanno scelto di rinnovare la campagna di sensibilizzazione Libere di scegliere, per una cultura del rispetto che valorizzi il ruolo delle donne e la visione che apportano alle società e al mondo. È stata inaugurata l’opera del collettivo artistico femminile A m’l rum da me, donata dal centro McArthurGlen Castel Romano Designer Outlet installata al Municipio Roma VIII di via Benedetto Croce. Ad accoglierla il Presidente Amedeo Ciaccheri e l’Assessora alla Cultura e alle politiche di Genere Maya Vetri. Presenti  all’incontro Monica Lucarelli, Assessora alle pari Opportunità e alle attività produttive di Roma Capitale,  Elisa Ercoli Presidente Associazione Differenza Donna, Francesco Mancuso, Marketing Manager di Castel Romano Designer Outlet.

Libere di scegliere

Libere di Scegliere si erge a celebrazione di tutte le donne del mondo contro ogni parola e stereotipo che possa nasconderne il vero potenziale. Non esiste un unico modo di essere donna e le tre sagome femminili, forti della loro unicità e della loro sorellanza, rivendicano la propria libertà di scelta creando una personale narrazione del  proprio vissuto. Un racconto fatto di simboli di forza, voce, bellezza, che si riappropriano dello spazio incombendo positivamente sul paesaggio. L’interno dell’installazione è un luogo sicuro in cui le tre sagome si ergono a pareti di protezione da tutte le definizioni esterne, uno spazio libero di riflessione e rispetto dove ogni donna, uomo e persona può provare a reinventarsi e creare il proprio racconto.

“Ogni iniziativa volta  al contrasto alla violenza di genere mi troverà sempre in prima linea. Per questo ho aderito da subito alla campagna “Libere di scegliere” – ha dichiarato Monica Lucarelli, Assessora alle pari opportunità di Roma Capitale –  L’inaugurazione dell’opera d’arte nel piazzale dell’VIII Municipio è un altro tassello in favore della cultura del rispetto delle donne. Roma sta crescendo molto sul tema delle Pari Opportunità e nella lotta alla violenza di genere. Per questo ringrazio tutti gli attori che hanno preso parte alla realizzazione di questo progetto, dall’Associazione Differenza Donna a Castel Romano Designer Outlet. Roma di iniziative come queste e sarà sempre al fianco di chi le supporta”.

“Alle porte di ingresso del Municipio Roma VIII avremo una installazione artistica che  ricopre un significato simbolico a ribadire la necessità di impegno delle Istituzioni che oggi sono tenute a mettere in campo nella difesa di tutte le libertà, prima tra tutte quella di scelta – dichiara Amedeo Ciaccheri, Presidente del Municipio Roma VIII – ‘Libere di scegliere’ è lo slogan della campagna lanciata dall’Associazione Differenza Donna e Castel Romano Designer Outlet assieme al Municipio Roma VIII sul valore delle donne, oltre i pregiudizi e gli stereotipi. Il collettivo artistico femminile A m’l rum da me ha realizzato un’opera che approda in forma stabile nello spazio pubblico del nostro Municipio. Un’opera d’arte che prende forma in tre imponenti sagome che si ergono simbolicamente a nome di tutte le donne per rivendicare forza e libertà di scelta, un segno simbolico sul tema della consapevolezza e sulla necessità di lavorare per una città libera per tutte e tutti.”  “Accogliamo con piacere la donazione di ‘Libere di Scegliere’, – aggiunge Maya Vetri, Assessora alla Cultura e alle Politiche di genere del Municipio Roma VIII – L’installazione rappresenterà il messaggio-simbolo del nostro impegno quotidiano: contrastare la violenza di genere e gli stereotipi, favorire la libertà e l’autodeterminazione delle donne”.

L’associazione di promozione sociale Differenza Donna ha da oltre trent’anni l’obiettivo di far emergere, conoscere, prevenire e combattere la violenza nei confronti delle donne, delle ragazze, delle bambine e dei bambini. Gestisce in Italia Centri Antiviolenza e Case Rifugio per restituire alle donne e ai loro figli una vita libera dalla violenza, ed è impegnata in progetti europei a sostegno delle donne provenienti da paesi terzi vittime di tratta a scopi di sfruttamento sessuale. Lavora nelle scuole con programmi di prevenzione per incentivare tra i giovani la capacità di intessere relazioni autentiche, basate sul confronto, sul rispetto e sulla libertà da pregiudizi e stereotipi di genere.

“La forza, i saperi e le competenze delle donne sono un valore irrinunciabile della nostra democrazia” – dichiara Elisa Ercoli, Presidente Associazione Differenza Donna – “Contrastare le discriminazioni che impediscono la piena partecipazione è un nostro dovere. Per questo siamo presenti con McArthurGlen insieme alla politica istituzionale e a noi società civile, uniti per fare la differenza e raggiungere questo grande obiettivo comune”.

McArthurGlen ha da sempre  la cultura del rispetto tra i suoi valori fondamentali e sostiene con entusiasmo il ruolo delle donne, che rappresentano circa il 70% delle risorse umane del Gruppo.

“In azienda apprezziamo la diversità e  celebriamo le differenze – dichiara Francesco Mancuso, marketing Manager di Castel Romano Designer Outlet –  ci impegniamo a costruire una cultura di inclusione  in cui le nostre opinioni e i nostri contributi siano ascoltati e rispettati, e ciascuno possa essere sé stesso.  Alle donne va riconosciuto definitivamente un ruolo strategico nella vita sociale e lavorativa del nostro Paese: dobbiamo sostenerle e coltivare la cultura del cambiamento”.

15 Settembre 2022
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo