Pensa sia un cinghiale e spara alla moglie

  • salerno

SALERNO Spara un colpo con un’arma legalmente detenuta pensando di colpire un cinghiale. Invece, il proiettile ha preso la moglie che stava raccogliendo ortaggi nel loro orto. L’incidente è avvenuto nella serata di domenica, quando era ormai buio, alla frazione di Giungatelle di Montecorice, Comune cilentano in provincia di Salerno. La donna è ricoverata all’ospedale di Vallo della Lucania. Sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri della Compagnia di Agropoli.

METRO

 

Articoli Correlati

Lanciata dalla finestrasubito dopo essere nata

Salernitano, neonata lanciata da una finestra al secondo piano di un edificio poco dopo essere stata partorita