Zecchino d'Oro
12:00 pm, 30 Giugno 22 calendario
3 minuti di lettura lettura

Zecchino d’Oro, Zalone, Ruggeri e Elio autori delle canzoni

Di: Redazione Metronews
Zecchino d'Oro
condividi

Enrico Ruggeri, Checco Zalone, Elio e le Storie Tese ed Eugenio Cesaro degli Eugenio in Via di Gioia tra gli autori delle 14 canzoni in gara per la 65esima edizione dello Zecchino d’Oro. Edizione che andrà in onda a novembre su Rai1 con la direzione artistica di Carlo Conti.

Lo Zecchino d’Oro fa 65

I brani saranno cantati da 17 piccoli interpreti provenienti da 11 diverse regioni d’Italia. E sono stati selezionati tra 550 proposte arrivate in Antoniano a seguito del bando autori. Canzoni che strizzano l’occhio a diverse tematiche sempre più comuni tra i bambini. Così il desiderio di diventare grandi in fretta si contrappone a quello di giocare e godersi i momenti insieme al proprio papà. E tematiche sociali e attuali, come la bellezza della diversità. E la preoccupazione ambientale, diventano ancor più reali se ad esserne portavoce sono i più piccoli.

A prestare la loro arte per scrivere le canzoni che i 17 interpreti porteranno sul palco di Rai1 insieme al Piccolo Coro dell’Antoniano diretto da Sabrina Simoni, gli autori storici di Zecchino ed esperti di canzoni per bambini. E anche Checco Zalone, Enrico Ruggeri, Deborah Iurato, Virginio. Cesareo di Elio e le storie tese con Filippo Pax Pascuzzi, Margherita Vicario. Ed Eugenio Cesaro degli Eugenio in Via di Gioia.

I brani in gara

I brani in gara sono “Mambo Rimambo” (Testo e Musica di Gianfranco Grottoli, Andrea Vaschetti e Andrea Casamento) cantata da Frida Ruggeri, 8 anni, di Moncalieri (TO). “Ci vuole pazienza” (Testo di Carmine Spera e Flavio Careddu – Musica di Valerio Baggio) cantata da Beatrice Marcello, 4 anni, di San Fermo della Battaglia (CO) ed Elia Pedrini, 9 anni, di Parma (PR).

“Come King Kong” (Testo e Musica di Gianluca Giuseppe Servetti e Margherita Vicario) cantata da Giulia Baccaro, 10 anni, di Gravina di Catania (CT). “L’orso col ghiacciolo” (Testo di Mario Gardini – Musica di Giuseppe De Rosa) cantata da Benedetta Morzetta, 8 anni, di Cerreto Guidi (FI). “L’acciuga raffreddata” (Testo e Musica di Gianfranco Fasano e Antonio Buldini) cantata da Eleonora Busacca, 6 anni, di Ragusa (RG).

E ancora: “Il mondo alla rovescia” (Testo di Maurizio Festuccia – Musica di Francesco Stillitano) cantata da Susanna Marchetti, 10 anni, di Gignano (L’AQ). “Zanzara” (Testo di Luca Angelosanti – Musica di Francesco Morettini) cantata da Francesco Berretti, 5 anni, di Genova (GE), Diana Giorcelli, 6 anni, di Monza e Olga Gorgone, 6 anni, di Paola (CS). “Il panda con le ali” (Testo e Musica di Virginio e Daniele Coro) cantata da Mariapaola Chiummo, 7 anni, di Scicli (RG). ”Mettiamo su la band’’ (Testo di Davide Capotorto e Roberto Palmitesta – Musica di Alessandro Augusto Fusaro e Giuseppe Carlo Biasi) cantata da Ferdinando Catapano, 9 anni, di San Giuseppe Vesuviano (NA).

“Mille fragole” (Massimo Zanotti e Deborah Iurato – Massimo Zanotti) cantata da Maryam Pagliarone, 9 anni, di Roma (RM); “La canzone della settimana” (di Eugenio Cesaro) cantata da Chiara Paumgardhen, 9 anni, di Sant’Angelo d’Alife (CE). “Il maglione” (Testo di Filippo Pascuzzi – Musica di Filippo Pascuzzi e Davide Civaschi in arte Cesareo) cantata da Massimiliano Peralta, 7 anni, di origine sarda da Varsavia (PL). ”Gioca con me papà” (Testo e Musica di Enrico Ruggeri) cantata da Gioele Frione, 8 anni, di Finale Ligure (SV). “Giovanissimo papà” (di Antonio Iammarino e Luca Medici) cantata da Giorgia Nocentini, 8 anni, di Reggello (FI).

La selezione dello Zecchino d’Oro

Le canzoni selezionate sono state scelte da una giuria composta, oltre che dai rappresentanti di Antoniano, anche da alcuni volti noti dello spettacolo. Come Cristina D’Avena, Albi de Lo Stato Sociale, Andrea Mariano dei Negramaro. Ed esponenti della stampa musicale, insegnanti, musicoterapeuti e neuropsichiatri infantili. I brani saranno raccolti in una compilation firmata Sony Music Entertainment, con la direzione musicale di Lucio Fabbri, e verranno distribuiti nel corso dei prossimi mesi anche sulle piattaforme digitali.

Dopo due anni di casting a distanza, quest’anno le selezioni sono tornate anche in presenza. A seguito di una prima fase online, alcuni piccoli aspiranti interpreti hanno provato l’emozione di cantare fuori dalle mura di casa. I bambini che hanno partecipato ai casting quest’anno sono stati 3.536 e 313 hanno scelto di far sentire la loro voce anche dal vivo, nelle tappe organizzate da Zecchino in diverse città d’Italia. La fase finale dei casting si è svolta in presenza.

Solidarietà in campo

I 17 interpreti, insieme al Coro dell’Antoniano, saranno anche i portavoce di “Operazione Pane”, il progetto solidale dell’Antoniano di Bologna che supporta 17 mense francescane che garantiscono un pasto caldo, ma anche ascolto e conforto, alle migliaia di persone e famiglie in difficoltà in tutta Italia. In particolare, quest’anno Operazione Pane è stata da subito al fianco della popolazione Ucraina per offrire aiuto e supporto con interventi nel Paese, ai confini e in Italia, dove dall’inizio della guerra continuano ad arrivare migliaia di persone.

Da settembre in arrivo tante altre novità per tutti i bimbi per accompagnare i bambini nella loro crescita tutto l’anno. Al di là dello storico appuntamento televisivo. Lo Zecchino d’Oro inizierà davvero a vivere tutto l’anno: si partirà con l’uscita delle canzoni, alle quali seguiranno i videoclip, le canzoni animate e tante altre sorprese. Ripartono anche già a luglio i casting per l’edizione 2023 del festival canoro dedicato ai più piccoli. Su www.zecchinodoro.org il programma con le tappe in continuo aggiornamento: è già possibile iscriversi alle prime tappe.

30 Giugno 2022
© RIPRODUZIONE RISERVATA