Dayane Mello
11:33 am, 22 Dicembre 21 calendario
3 minuti di lettura lettura

Dayane Mello scagiona Nego Do Borel: “Non mi ha violentata”

Di: Valeria Bobbi
Dayane Mello
condividi

Tornata in Italia dopo la partecipazione al relaity brasiliano “A Fazenda“, la modella Dayane Mello ha voluto dire la sua e mettere la parola fine alla storia delle molestie subite mentre era nella fattoria. Ha voluto voluto scagionare il rapper Nego Do Borel, accusato di avere abusato di lei mentre lei era stordita dall’alcol. La Mello ha detto di aver riflettuto sugli eventi, anche con l’aiuto di altre persone, e di aver capito che Nego non l’ha stuprata. 

Le parole di Dayane Mello

“Vorrei parlarvi di una questione delicata: dopo aver riflettuto sugli eventi accaduti con Nego alla fattoria, valutando e rivalutando gli eventi, parlando con una psicologa e con alcune persone intorno a me, sono giunta alla conclusione che, sebbene la sua condotta non sia stata la più prudente possibile in quella situazione, non ha commesso abusi contro di me e non subito violenza”. L’episodio fece molto parlare sia in Italia che in Brasile, tanto che gli autori del programma presero la decisione di squalificare il concorrente, tutto all’oscuro di Dayane che ha scoperto la verità solo ora che è rientrata in Italia.

“So che questo argomento accende gli animi della gente – prosegue la modella nelle sue storie Instagram – poiché coinvolge qualcosa di molto serio. So anche che migliaia di donne subiscono abusi sessuali ogni anno in Brasile, e so anche che tutto deve sempre essere fatto per evitare che questa rimanga una triste realtà. Per questo non ho potuto fare a meno di parlare della conclusione alla quale sono giunta. Dal momento che non sarebbe giusto che la sua condotta, per quanto avventata, sia considerata criminale, vi chiedo di interrompere la discussione una volta per tutte riguardo quello che è successo quella notte. Sono molto grata al team Record per lo zelo con cui hanno trattato la situazione, ascoltando la mia versione e cercando di proteggermi! Abbiamo bisogno di questo atteggiamento sempre, in tutti i casi simili. Continuerò sempre, insieme a tutte le donne vittime, a cercare incessantemente soluzioni affinché le situazioni di violenza e di abuso siano trattate con tutta la serietà necessaria! Vi ringrazio molto per tutto il sostegno e l’affetto!”.

La minaccia del suicidio da parte del rapper

Una volta espulso dal reality, a fine settembre, il rapper aveva chiesto scusa per il suo comportamento inappropriato, anche se aveva negato lo stupro, e aveva minacciato il suicidio per lòa valanga di offese ricevute sui social. “Dopo che lei ha rifiutato le mie avances siamo andati a dormire, la polizia ha scoperto che non c’è stato nessuno stupro. Ma nonostante questo io e la mia famiglia siamo stati attaccati e siamo stati vittima di razzismo. (…) Finirò per togliermi la vita e non sto bluffando. Non voglio venire etichettato come un criminale, cavolo! Ci sono così tante persone là fuori che fanno del male, mi chiedo cosa ho fatto di male io per meritarmi così tanto odio?”.

Nego Do Borel
Nego Do Borel
22 Dicembre 2021
© RIPRODUZIONE RISERVATA