Sport

Juve Osvaldo e Pogba seppelliscono i turchi

Un golletto di Osvaldo (il primo della sua avventura in bianconero). Più il raddoppio nel finale di Pogba. Contro il Trabzonspor, formazione che farebbe fatica a salvarsi nella nostra serie A, la Juventus passa una serata rivedibile mettendo comunque quasi al sicuro la qualificazione agli ottavi di Europa League. Non è stata la Signora che avrebbe dovuto e potuto ammazzare gli avversari: tante occasioni per il raddoppio sprecate, parecchia improvvisazione in difesa e turchi che strada facendo hanno preso fiducia vedendosi anche annullato un gol di Adin, dopo che l’assistente di porta aveva ritenuto che il pallone avesse precedentemente oltrepassato la linea di fondo. Dopo di che, la sfida con la Fiorentina è dietro l’angolo e alla fine va  bene così: Tevez però in Europa continua a non segnare (ultima rete, aprile 2009), Ogbonna e Bonucci hanno fatto in alcuni momenti venire i brividi, Pirlo ha camminato per lunghi minuti e, insomma, la Juve “ammazza campionato” è un’altra cosa. Domenica, il derby contro il Toro.
(domenico latagliata)

Sport