Meteo
 


Fatti&Storie

Australia, chiede il Dna "Io figlio di Carlo e Camilla"

Gran Bretagna

A 53 anni, Simon Dorante-Day si è rivolto all'Alta Corte del Queensland per ottenere un test del Dna e dimostrare di essere ciò che sostiene: il figlio segreto di Carlo e Camilla, nato quando i due erano poco più che maggiorenni e dato poi in adozione. Una battaglia legale che va avanti da tempo ma che non ha fiaccato la sua determinazione, come ha riferito il Daily Mail.

Genitori biologici.  "Sono semplicemente un uomo che cerca i suoi genitori biologici, e ogni strada mi ha portato a Camilla e Carlo", ha affermato l'ingegnere, nato nell'aprile 1966 a Gosport, vicino Portsmouth, e adottato 18 mesi dopo da una coppia britannica, Karen e David Day, che si trasferirono successivamente in Australia. "Mia nonna, che lavorava per la regina" come cuoca, mentre il nonno come giardiniere, "mi ha detto apertamente che ero il figlio di Camilla e Carlo", ha sostenuto Dorante-Day in diverse interviste.     Sul suo profilo Facebook, il 'principe Simon' ha postato in abbondanza foto dei reali messe a confronto con le sue per avvalorare la tesi; ha anche scritto a Meghan e Harry per segnalare la vicinanza del loro matrimonio interculturale con il suo (è sposato a una donna aborigena, ​Elvianna). E anche la Megxit, secondo lui rientra nei tentativi della Famiglia reale di insabbiare il caso, così come l'anno scorso ha sostenuto che la principessa Diana sia morta nel 1997 proprio mentre "stava per rendere pubblica la cosa". 

Articoli Correlati
Fatti&Storie