Fatti&Storie

Trump agli spagnoli: "Fate un muro nel Sahara"

Immigrazione

Donald Trump avrebbe suggerito al governo spagnolo di affrontare la crisi dei migranti nel Mediterraneo costruendo un muro nel deserto del Sahara, e dunque emulando la politica simbolo della sua presidenza. Lo riporta la stampa spagnola, compreso El Pais, citando il ministro degli Esteri di Madrid, Josep Borrel.

5500 km. Allo scetticismo mostrato dai diplomatici spagnoli, anche considerando che il Sahara si estende per oltre 5.500 chilometri, Trump avrebbe risposto: "Il Sahara non può essere più lungo del nostro confine con il Messico". Il confine Usa con il Messico si estende per circa 3.700 chilometri. Otretutto la Spagna nel Sahara controlla solo due enclavi, quella di Ceuta e di Melilla, in Marocco, e dunque il muro dovrebbe venire costruito in territorio straniero. Borrell avrebbe discusso del suggerimento di Trump durante un pranzo a Madrid questa settimana. 

Articoli Correlati
Fatti&Storie