Esercitazioni di massa alta tensione con Ucraina

  • Russia

Partite in Russia esercitazioni militari di massa: lo ha reso noto il ministro della Difesa Sergei Shoigu, in un momento in cui stanno crescendo le tensioni con l’Ucraina ma anche l’allarme delle cancellerie occidentali. Il ministero ha spiegato che, nel mese di aprile, a conclusione della stagione di addestramento invernale, si terranno più di 4mila esercitazioni nei distretti militari di tutta la Russia: "Le esercitazioni si stanno svolgendo nel territorio di tutti i distretti militari e della Flotta del Nord, così come nella regione subartica, nelle Isole Curili e nella Kamchatka. Tutti i rami e i servizi delle forze armate sono sottoposti ai controlli".

Proprio mentre cresce la tensione al confine, dove è stato registrato un massiccio movimento di truppe russe verso la frontiera ucraina e in Crimea, la penisola annessa dalla Russia, il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, ha chiesto alla Nato di accelerare il processo di adesione del suo Paese all’Alleanza Atlantica, sottolineando che serve inviare un segnale al governo di Mosca.

Secca la risposta del Cremlino: il portavoce Dmitri Peskov ha subito fatto notare che l’adesione dell’Ucraina alla Nato, lungi dall’aiutare il Paese a risolvere il suo problema interno in Donbass, "aggraverebbe ulteriormente la situazione".

Articoli Correlati

Putin: "A Joe Bidenauguro buona salute"

A Joe Biden, che ieri lo ha definito un assassino in un'intervista alla Abc, il leader russo ha augurato "buona salute"

Virus Aviaria, primo casodi trasmissione a uomo

La Russia ha annunciato di aver individuato il primo caso di trasmissione all'uomo del ceppo H5N8 altamente patogeno dell'influenza aviaria

Navalny condannato a Moscaa 3 anni e mezzo di carcere

Usa ed Europa chiedono il rilascio immediato, mentre i sostenitori dell'oppositore annunciano proteste in piazza