Milano
4:40 pm, 18 Luglio 23 calendario

Il Museo della Tecnica supporta i bimbi con patologie neurologiche

Di: Redazione Metronews
condividi

INCONTRI Il Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci sostiene Fondazione TOG – Together To Go, centro di eccellenza che offre cure riabilitative gratuite a bambini con patologie neurologiche complesse, iniziando una collaborazione per portare le tecnologie della realtà virtuale dei game e non solo all’interno dei percorsi di riabilitazione del Centro.

Il Museo della Scienza per la riabilitazione neurocognitiva

Attraverso l’utilizzo sperimentale di tecnologie e metodologie all’avanguardia, tra cui sistemi di eye tracking per l’interazione con specifici software di apprendimento e comunicazione e l’utilizzo di tecnologie VR per la riabilitazione neurocognitiva e la salute mentale, è possibile infatti migliorare l’efficacia di alcuni protocolli per la cura di patologie neurologiche.

La realtà virtuale e i game

Il Museo rappresenta un’eccellenza tecnologica nel campo dell’innovazione e lavora da anni allo sviluppo delle strategie e dei linguaggi digitali, oltre ad essere oggi l’unico in Italia ad avere nel proprio organico un game specialist, esperto di game design e innovazione che, negli ultimi anni, ha portato la realtà virtuale all’interno delle attività museali.

Un esperto di game design del Museo per la Fondazione TOG

Proprio la volontà di iniziare a utilizzare quest’ultima tecnologia, ha spinto Fondazione TOG a contattare il Museo per poter progressivamente adottare i visori con i bambini. Un progetto sperimentale che ha avuto inizio con un incontro pilota durante il quale Luca Roncella – Responsabile Gaming & Digital Interactivity del Museo, ha incontrato alcuni bambini tra gli 11 e i 18 anni, e ha fatto indossare loro per la prima volta dei visori.

18 Luglio 2023
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo
Articoli correlati
Milano
Michielin e Stokholma al timone dei Diversity Media Awards
Martedì 28 maggio dal Teatro Lirico Giorgio Gaber di Milano e poi su Rai1 riconoscimenti che premiano i personaggi e i contenuti mediali che si sono distinti nel corso dell’anno precedente per una rappresentazione valorizzante ed inclusiva delle persone
Milano
Renato Rizzi: «L’affettività in carcere non può più aspettare»
Domani, alla Casa della Cultura, dopo la sentenza della Corte Costituzionale ci saranno, oltre al consulente psicologo presso il carcere di Bollate, anche Valentina Alberta, Presidente della Camera penale di Milano, Giuseppe Bettoni, Presidente della Fondazione Archè Onlus, Fabio Gianfilippi, Magistrato di sorveglianza a Spoleto, Mario Serio, Garante nazionale dei diritti delle persone private della libertà personale, lo scrittore Giorgio Panizzari e Francesco Maisto, Garante dei detenuti di Milano
Milano
Tutto pronto per il “World Anthropology Day 2024”
Divers3 Diseguali: quel che ci unisce e quel che ci divide è il titolo della sesta edizione del WAD che si snoderà tra Milano e Torino dal 15 al 17 febbraio
Milano
Tutta Milano rende omaggio alla divina Callas a 100 anni dalla nascita
Milano rende omaggio a Maria Callas (1923 - 1977) a cento anni dalla nascita, con mostre straordinarie ed eventi in luoghi simbolici
Milano
S’i’ fosse foco, musica e teatro nei cortili delle case popolari di Baggio e San Siro
Il progetto di atti musicali poetici collettivi per la città si snoderà tra il 21 e il 30 settembre tra sonorità world e monologhi nati dalle storie raccolte nei due quartieri