Spettacoli

Negramaro, Lele sveglio e migliora ancora

Musica/Lele Spedicato

LECCE Tra qualche giorno potrebbe lasciare il reparto di rianimazione dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce. EmanueleLeleSpedicato, il chitarrista dei Negramaro, ricoverato per emorragia cerebrale il 17 settembre scorso, sta meglio: è cosciente e risponde agli stimoli.

Anche l’ultima Tac conferma i suoi miglioramenti. E, seppure i medici ancora non se la sentono di sciogliere la prognosi, il 37enne migliora di giorno in giorno.

Intanto prosegue sui social il sostegno al chitarrista attraverso l’hastag #ForzaLele: centinaia e centinaia di messaggi ogni giorno accanto a quelli scritti da tutta la band ai fan. L’ultimo cinguettìo dei Negramaro era stato: «Fratello, la grande forza di volontà che hai dimostrato finora inizia a rasserenarci...Continua così, noi ci saremo sempre!»  

PATRIZIA PERTUSO

Spettacoli