Fatti&Storie

Mafia alla Fiera tre nuove condanne

MILANO/MAFIA

GIUSTIZIA La mafia governava interi settori della Fiera di Milano. L’ennesima conferma è arrivata ieri con le tre nuove condanne inflitte i danni di Liborio Pace (13 anni e 6 mesi), Alessandro Moccia (7 anni e 11 mesi) e Giuseppe Lombino (2 anni e 8 mesi). Tutti e tre gli imputati erano implicati nelle presunte infiltrazioni mafiose, tra il 2013 e il 2015, nei lavori di allestimento stand di Fiera Milano, attraverso la controllata Nolostand. Le condanne di ieri, seguono quella a 8 anni e 10 mesi inflitta in abbreviato nel febbraio scorso a Giuseppe Nastasi, amministratore di fatto di Dominus e ritenuto vicino all’entourage del superlatitante Matteo Messina Denaro. In particolare, Pace, ex braccio destro di Nastasi, è stato condannato a 7 anni e 6 mesi con rito ordinario e ad altri 6 anni in abbreviato dagli stessi giudici per altre imputazioni.  Risarcimenti - da quantificarsi in sede civile - sono stati riconosciuti sia a favore del Comune di Milano (provvisionale da 140mila euro), sia di Fie, sia di  Nolostand. AN.SPA.

Articoli Correlati
Fatti&Storie