Mobilità

Elefast, la vettura la affitto con un'app

AFFITTO AUTO

MOBILITA' L’Italia è - da questa settimana - il primo Paese in Europa nel quale cittadini e turisti possono affittare un’auto attraverso un’app. «Tutti i car rental hanno un’app per le prenotazioni, ma noi siamo stati i primi a sviluppare un’applicazione full self service» spiega a Metro Mario Tavazza, ceo di Locauto, azienda italiana che ha sviluppato il sistema Elefast.
Servizi come prenotazione, scelta dell’auto, fatturazione e contratto in tempo reale mirano ad un target di business man.
Anche perché, in una prima fase di startup del servizio, sarà possibile ritirare e consegnare l’auto solo in 9 aeroporti (Torino, Milano Malpensa, Milano Linate, Venezia, Bolona, Roma Fiumicino, Napoli, Bari e Catania) dove già è presente Locauto. «Vogliamo coccolare i nostri clienti, per questo offriamo tutti i servizi accessori ad un prezzo vantaggioso» spiega Tavazza. Infatti il servizio base di noleggio costa leggermente di più di un servizio tradizionale fatto “al banco”.
Ma secondo il ceo la vera innovazione tecnologica di Elefast è «evitare il contatto umano, saltare completamente le file e le verifiche pre e post noleggio, aprire e chiudere l’auto con uno smartphone». La flotta complessiva di veicoli Locauto è di 12mila vetture, mentre quelle “smart” con sistema Elefast che si possono affittare attraverso l’app, per ora sono 2mila.

FRANCESCA GUINAND
 

Mobilità