2:55 pm, 10 Dicembre 22 calendario

Il 2022 di SportOne (Febbraio)

A cura di ACS
condividi

Allenta la forza della quarta ondata Covid e di conseguenza torna a salire la capienza degli impianti sportivi. Si disputano i Giochi invernali di Pechino, ma purtroppo il mese è segnato dalla folle invasione militare russa sul territorio ucraino che ci rimanda indietro di molti decenni, lo sport urla il suo sdegno.In Eurolega, il messaggio dell’arbitro ucraino Borys Rhyzyk “No War”Sul fronte epidemiologico attenuatasi la tempesta, in Italia torna ad incrementarsi la possibilità di accesso agli stadi rispetto alla loro capienza nella misura del 75%, sale al 60% invece quella dei palazzetti dello sport, persistendo l’obbligo di green pass rafforzato le cui norme restano valide indipendentemente dal colore della zona territoriale.
Si disputano i Giochi Olimpici invernali di Pechino, dove la spedizione azzurra conquista due medaglie d’oro, sette d’argento e otto di bronzo, complessivamente diciassette medaglie che determinano il secondo miglior risultato di sempre.
Purtroppo il mese è segnato dalla folle escalation che vede l’esercito russo invadere il territorio ucraino, riportando il terrore in Europa.
Tra le più importanti reazioni dello sport, la Formula 1 cancella immediatamente il Gran Premio previsto a Sochi nel mese di settembre, unanime il messaggio dagli stadi di tutto il mondo, Uefa e Fifa congiuntamente sospendono le squadre russe dalle competizioni europee per club e la nazionale russa fuori dal play-off di ammissione ai mondiali di Qatar.
Sulla stessa scia molti cestisti fuggono dalle importanti squadre russe che disputano l’Eurolega, club europei decidono di separarsi dalle importanti sponsorizzazioni russe, e l’elenco sarebbe ancora lunghissimo.
Lo sport senza bombe o missili lancia il suo pesante messaggio con un segno di compattezza mai visto prima.

Nel calcio la Serie A prosegue il suo girone di ritorno con un terzetto di squadre in lotta per lo scudetto; la classifica vede in testa Napoli e Milan (57), poi l’Inter (55) con una partita in meno, rosicchia qualcosa la Juventus (50) in lotta per entrare tra le prime quattro con l’Atalanta (47) con una partita in meno; interessante anche la zona retrocessione col coinvolgimento di più formazioni.
Per la Coppa Italia proseguono gli incontri nel tabellone fino a stabilire il quadro delle semifinali: Fiorentina-Juventus e Inter-Milan.
In ambito europeo riprendono anche le competizioni europee, nei play off di Europa League passa il turno solo l’Atalanta che battuto l’Olimpiakos nel sorteggio degli ottavi pesca il Bayer Leverkusen, eliminate Lazio e Napoli rispettivamente da Porto e Barcellona. In Conference League sorteggio per la Roma accoppiata con gli olandesi del Vitesse.
Negli Emirati Arabi Uniti si disputa l’edizione 2021 del Mondiale per Club che mette di fronte i club
vincitori delle rispettive massime competizioni continentali: vince il Chelsea che batte in finale ai tempi supplementari i brasiliani del Palmeiras
Si conclude la Coppa d’Africa, rassegna calcistica del continente africano, vinta per la prima volta dal Senegal che batte in finale ai calci di rigore l’Egitto.
Per il calcio a cinque si disputa l’europeo di categoria vinto dal Portogallo nell’ultimo atto sull’Ucraina.
È tempo di Algarve Cup, torneo di calcio femminile ad invito giunto alla ventottesima edizione che torna a disputarsi in Portogallo dopo la cancellazione del 2021 che seguirono i fatti dell’anno prima, quando per l’aggravarsi della situazione pandemica cancellò la prevista finale tra Italia e Germania. Due anni dopo l’atto conclusivo si gioca a Lagos, dove l’Italia cede solamente ai rigori contro la Svezia.
Per il tennis la prima settimana del mese è quella successiva all’Australian Open.
Matteo Berrettini è numero 6 al mondo, diventando il secondo migliore tennista italiano nella storia, meglio di lui solamente Panatta quarto nel 1976. Bene anche Sinner tra i primi dieci.
Il basket di casa nostra assegna la Coppa Italia maschile con la formula della Final Eight, vinta da MIlano che batte in finale Tortona comunque grande sorpresa presentatasi come neopromossa.
Per l’atletica dopo una lunga pausa torna in pista la medaglia d’oro olimpica dei 100m Marcell Jacobs, che dapprima vince al meeting indoor di Berlino dove vince nei 60m, poi ancora nella tappa di Lodz abbassando il tempo in 6”49, tris consecutivo a Lievin.
Tra le donne dopo 39 anni, Zaynab Dosso segna il nuovo record italiano dei 60m in 7”16.
Record per il maratoneta Yeman Crippa, che segna il nuovo primato della mezza maratona.
Si accendono i motori della Formula 1 con la presentazione delle monoposto dei dieci team che partecipano al campionato, allo stesso modo parte anche la stagione del motomondiale.Lutto nel calcio italiano, si spegne a 80 anni Maurizio Zamparini personaggio fumantino noto per essere stato presidente del Venezia ma soprattutto del Palermo, ambiente quello rosanero che proprio grazie a lui ha raggiunto i punti più alti della sua storia, con la partecipazione all’Europa League, la finale di Coppa Italia nel 2011, tante stagioni in Serie A oltre che serbatoio di moltissime talenti fino a quel momento sconosciuti al calcio internazionale, come Dybala, Amauri, Pastore, Cavani, Barzagli e tanti altri.

Andrea La Rosa – SportOne

Ti ricordiamo  che è disponibile su Amazon  il libro “Sport One Greatest Hits”, che raccoglie i migliori articoli pubblicati nei primi 8 anni di vita del nostro blog.

10 Dicembre 2022
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo