5:53 pm, 26 Settembre 22 calendario

Parlano le vittime dell’infettivologo: «Mi diceva: sei la mia schiava»

Di: Redazione Metronews
condividi

«Mi ha costretto a un rapporto sessuale, mi diceva: sei la mia schiava». Sono le parole pronunciate durante l’incidente probatorio al settimo piano del Palazzo di giustizia di Milano davanti al giudice Giulio Fanales,  di una delle sei vittime di Marco D’Annunzio, 43 anni, dirigente medico in un centro di viale Jenner nel giugno scorso finito agli arresti domiciliari: l’accusa è quella di aver approfittato delle giovani pazienti con la scusa di alcune visite ginecologiche che, in quanto infettivologo, non avrebbe neanche potuto effettuare.
Gli episodi vanno dal 10 agosto 2021 al 26 febbraio scorso e hanno una serie di elementi in comune: visite nelle parti intime senza alcuna necessità di farle, domande esplicite rivolte alle pazienti senza alcuna attinenza a questioni mediche, l’insistenza nell’ottenere il numero di cellulare per inviare messaggi whatsapp espliciti. Le testimonianze delle giovani, convergono nelle ricostruzioni delle modalità di approccio e in una serie di atteggiamenti via via più espliciti.

L’infettivologo che faceva visite ginecologiche

«Ho chiuso gli occhi, desideravo che finisse alla svelta» le parole di un’altra giovane paziente. D’Annunzio – che avrebbe manifestato condotte «spiccatamente aggressive e prevaricatrici, sia fisiche che psicologiche» – per il giudice che ha firmato l’ordine di custodia si sarebbe fatto forte del suo ruolo di sanitario in pubblico servizio secondo uno «schema d’azione rappresentato dallo sfruttamento di una situazione di particolare vulnerabilità delle pazienti», uno schema che evidenzia «la particolare gravità e crudeltà delle condotte, subdole e ricattatorie».

26 Settembre 2022
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo
Articoli correlati
Milano
Continue risse e violenze, chiuso il Number One di Arese
I sigilli sono scattati dopo che, lo scorso gennaio, si era consumata una rissa tra più persone con tanto di lancio di tavoli e sedie di plastica
Milano
Moda e design dialogano nel segno della sostenibilità
Oggi negli spazi di Base e nel segno della sostenibilità, nell'ambito dell'evento Milano Circolare 2024, l'assessora allo Sviluppo economico con delega a Moda e Design Alessia Cappello ha incontrato in un inedito dialogo a tre la presidente del Salone del Mobile.Milano, Maria Porro, e il presidente della Camera Nazionale della Moda Italiana, Carlo Capasa
Milano
Coldiretti, ripiantati a Milano gli abeti natalizi con Campagna Amica
Ripiantati in un'area verde delle case popolari di Calvairate-Molise-Ponti i dodici alberi che dopo le festività natalizie i clienti del mercato agricolo di Porta Romana hanno riconsegnato a Campagna Amica per non farli morire
Milano
L’università Milano Bicocca contro la violenza di genere
Si intitola “Saperi e competenze contro la violenza di genere” l'incontro che si terrà il 4 marzo a partire da mezzogiorno, nella Sala Rodolfi, Edificio Agorà/U6 in piazza dell'Ateneo Nuovo, 1
Milano
Incendio nel milanese, VVFF: «C’è ancora il rischio di crolli»
Prosegue l'opera delle squadre dei Vigili del Fuoco impegnate da ieri pomeriggio nell'incendio che ha distrutto un capannone industriale a Cavaione, frazione di Truccazzano