Meteo
 


Fatti&Storie

Beirut, Aoun non esclude ipotesi di un attentato

beirut

LIBANO Il presidente libanese, Michel Aoun, ha sostenuto che "non si può escludere" che le due esplosioni possano essere state il risultato di "un'aggressione esterna, con l'ausilio di un missile, di una bomba o di un altro mezzo". Intanto Aoun ha respinto le richieste di un'inchiesta internazionale perchè, secondo il presidente, dilazionando i tempi si rischia di "distorcere la verità". Nei giorni scorsi erano circolate false immagini di presunti missili all'origine delle esplosioni nel porto, in realtà si trattava di uccelli in volo. L'ipotesi "attentato" era stata però ventilata a caldo anche dal presidente Usa, Donald Trump.

METRO

Fatti&Storie