Spettacoli

Nei Diari Aperti di Elisa un mondo di emozioni

Elisa Diari Aperti

ROMA Ritorno nella Capitale per il tour Diari Aperti di Elisa. Appuntamento stasera e domani al Parco della Musica, dove la cantante sarà di nuovo in scena, dopo i concerti nel segno del tutto esaurito di marzo, per presentare con la sua band i brani dell’ultimo lavoro Diari Aperti, uscito a fine ottobre. Prodotto dalla Island Records l’album comprende 11 brani, in italiano, che sono fotogrammi della vita della cantante, racconti e ricordi rivestiti di musica, pagine reali di quaderni e agende scritte, disegnate e a volte pasticciate che fin da bambina hanno accompagnato la sua vita. Concept-album di una vita, il cd mette insieme, con cura per i dettagli, melodia e ritmi trascinanti, pop, reggae e rhythm’n’blues, con omaggi e riferimenti a Tonino Carotone e Bob Marley, uno degli artisti preferiti di Elisa.

Ad anticipare il disco sono stati 3 singoli che descrivono la varietà di colori del lavoro che come filo conduttore ha temi fortemente autobiografici ma allo stesso tempo universali. Sono Quelli che restano, canzone in duo con Francesco De Gregori, composta da Elisa, pubblicata a sorpresa come assaggio del nuovo album e subito ai vertici delle classifiche streaming; l’intensa Se piovesse il tuo nome, di Calcutta, Faini e Casagrande, una delle hit del 2018; Promettimi, brano dedicato al secondogenito della cantante, scelto da Save the Children per la campagna Fino all’ultimo bambino.

 

 

STEFANO MILIONI

Spettacoli