Spettacoli

Le donne protagoniste fra teatro e scienza

Torino/Festa della Donna

TORINO Una Giornata internazionale della donna all’insegna dell’arte e della cultura. A cominciare dal teatro che vedrà stasera il debutto al Concordia di Venaria Reale di uno spettacolo dedicato espressamente all’emancipazione femminile nel Novecento. 
Si tratta di “Donne” con Valentina Aicardi e Francesca Cassottana che passeranno in rassegna vite femminili vissute nel Belpaese: da quella agricola degli anni Quaranta all’arte di arrangiarsi durante la seconda guerra mondiale, dall’attività delle partigiane al referendum per la Repubblica, all’abolizione della Legge Merlin e al boom economico. 

Alla donna nell'arte contemporanea e orientale guarderà invece la Fondazione Torino Musei che proporrà oggi l’ingresso gratuito a tutte le donne alla Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea, a Palazzo Madama, al Museo Civico d’Arte Antica e al Museo d’Arte Orientale. Mentre il Museo Egizio oggi, alle 10.10, proporrà una visita guidata ad hoc intitolata “La donna al tempo dei Faraoni”. 

Letture e danze si vivranno invece al Cpg di via della Cacce con tanto di aperitivo, danze salentine e brani tratti dal libro di Cristina Frascà

Al Planetario Infini.To, invece,  si potrà scoprire il ruolo ed il rapporto delle donne con la scienza grazie all’incontro “Universo al femminile” che presenterà anche immagini immersive della cupola del Planetario stesso e  la messinscena dello spettacolo “Cielo d’inverno”.

ANTONIO GARBISA

Spettacoli