Spettacoli

Con gli Spyro Gira fusion protagonista

Milano/Musica

MILANO Sono un gruppo storico del genere “fusion” e da decenni sono un'istituzione nell'ambito di un suono che mescola abilmente e con fantasia creativa il jazz e altri generi musicali. 
Anche per questo gli Spyro Gyra hanno riscosso grande successo presso un ampio pubblico, con vendite milionarie, lunghi tour e numerosi riconoscimenti nel cassetto. 
La band, che prende il nome da un'alga ed è guidata dal sassofonista Jay Beckenstein, chiude stasera la sua due giorni al Blue Note (ore 21 e 23, euro 38/43) con un live ad alto tasso di qualità. 

Allo Spirit De Milan, per Rock Files Live!, ritroveremo invece Davide Van De Sfroos, a pochi mesi dal concerto del 9 giugno a San Siro, e l'arpista Vincenzo Zitello (ore 22, ingresso libero). 

Al Fabrique salirà sul palco il rapper coreano Keith Ape, famoso per il tormentone “It G Ma”. 

Per quanto riguarda gli incontri, ecco che alla Feltrinelli di piazza Piemonte, a partire dalle 18.30, Paolo Jannacci presenterà il suo nuovo cd intitolato “Hard Playing”: l’album contiene nuovi brani jazz originali più due cover.

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati
Spettacoli