Job

Le pedalate verdi dei giovani siciliani

JOB

Wwworkers è la community dei lavoratori della rete, dipendenti o imprenditori che operano con le nuove tecnologie e che si raccontano su wwworkers.it e su Metro.

Un team under trenta di ingegneri e imprenditori agricoli di Misterbianco, paese di cinquantamila abitanti della cinta metropolitana catanese, ha deciso di mettere in strada una bicicletta fatta in casa e dal cuore verde: il telaio è interamente realizzato in bamboo e assemblato utilizzando fibre naturali come canapa e iuta. Un progetto tutto a chilometro zero. “Il prototipo della bicicletta ci permette di dimostrare la resistenza del bamboo perché le sollecitazioni che si generano sono significative”, racconta Filippo Condorelli, in tasca una laurea in ingegneria edile e architettura conseguita all’Università di Pavia e oggi CEO di Laboo. La sostenibilità in sella per il team siciliano composto anche da Giuseppe Nicotra, Pierpaolo Murabito e Mario Condorelli. La startup è navigabile su Laboodesign.com. “L'idea è nata guardando al nostro amato territorio”. Il bamboo utilizzato è made in Sicilia, ricavato da un bambuseto, ovvero un bosco di bamboo di svariati ettari situato nel siracusano e preso in gestione da pochi mesi. Obiettivo: realizzare prodotti di design innovativi, resistenti, naturali, valorizzando le proprietà agronomiche e ingegneristiche del bamboo anche grazie alla stampa 3D. Laboo ha vinto la call sulle startup promossa da Vulcanic, realtà nata alle pendici dell’Etna da Impact Hub Siracusa.

GIAMPAOLO COLLETTI

Job