Musica
7:45 pm, 27 Marzo 22 calendario

L’addio alla musica di Phil Collins: “E’ stato il mio ultimo live”

Di: Redazione Metronews
condividi

L’addio alla musica Phil Collins lo ha annunciato sabato scorso, dal palco della 02 Arena di Londra. Dopo quel concerto, in un’intervista a Mirror online, la leggenda della musica ha confessato che quello sarebbe stato il suo ultimo live. Colpa degli interventi chirurgici subiti alla schiena e dei conseguenti danni provocati ai nervi di un piede.

Collins: “Ho otto viti nella schiena”

«Ho otto viti nella schiena – ha detto Phil Collins – l’intervento mi ha lasciato il piede insensibile». E buttandola sullo scherzo, probabilmente per attenuare lo sconforto dei numerosi fan ha aggiunto: «Ora dovrò trovare un vero lavoro».

I Genesis – di cui oltre a Phil Collins, ne fanno parte il tastierista Tony Banks e il chitarrista-bassista Mike Rutherford – avevano annunciato una loro riunione per il tour The Last Domino, dopo oltre 14 anni di assenza dai concerti live. Ma, a causa del Covid, lo scorso anno, hanno dovuto cancellare il tour. Durante il concerto di sabato scorso, Phil Colllins, è apparso visibilmente debole ed affaticato, tanto da esibirsi restando seduto per tutto il tempo.

«Non faccio niente – aveva confidato al Guardian -. Non mi alleno a cantare a casa, per niente. Le prove sono la pratica. La mia salute cambia le cose, fare lo spettacolo seduto cambia le cose». Poi, in un’altra intervista rilasciata stavolta alla Bbc, aveva raccontato il suo sogno, esibirsi con il figlio Nicholas: «Mi piacerebbe suonare con lui sul palco, ma riesco a malapena a tenere una bacchetta in mano», aveva detto.

Ma i problemi di salute glielo hanno impedito.

Nel 2009, Collins subì uno schiacciamento delle vertebre per la posizione in cui suonava la batteria: ci fu un primo intervento, seguito da un altro nel 2015, ma le operazioni gli causarono alcune lesioni ai nervi. A peggiorare la salute del frontman dei Genesis, oltre al diabete e ad una pancreatite acuta, anche una brutta caduta nel 2017 in cui batté la testa: fu così costretto a sospendere il tour Not Dead Yet Live.

 

 

27 Marzo 2022
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo
Articoli correlati
Musica
Giordana Angi pubblica il suo primo album internazionale
Si intitola “She’s so Great” ed è il primo progetto discografico internazionale della cantautrice e polistrumentista italo-francese: dieci tracce in lingua inglese (eccetto il duetto registrato in italiano con Sting “Il nostro amore”) di cantautorato ricco di sonorità rock
Musica
Dopo il successo a Sanremo, c’è “Aria” nel tour dei Ricchi e Poveri
Dopo il successo a Sanremo, c'è “Aria” nel Summer tour al via il 27 maggio per ripercorrere i 50 anni di carriera del gruppo italiano tra i più famosi al mondo, grazie ai 22 milioni di dischi e ai 30 album incisi
Musica
Per i 30 anni in musica Bocelli schiera anche Bryan May, Elisa, Ramazzotti e Sinner
Il 15, 17 e 19 luglio al Teatro del Silenzio in Toscana, l'artista sarà in ottima compagnia per “Andrea Bocelli 30: The Celebration”: l'evento diventerà un film-concerto diretto da Sam Wrench
Musica
Fuori oggi “Sesso e Samba” di Tony Effe e Gaia
Il nuovo singolo, accompagnato da un videoclip prodotto da Borotalco Tv per la regia di Attilio Cusani, ambientato in una discarica di auto, farà parte della scaletta di brani di Icon Tour del rapper italiano
Musica
Diodato vince il Premio Amnesty: «Diritti umani violati a Taranto»
L'artista ha appena vinto il suo secondo Davide di Donatello per la miglior canzone originale con “La mia terra”, parte della colonna sonora del film “Palazzina Laf” di Michele Riondino