Metro C
10:29 pm, 29 Novembre 22 calendario
5 minuti di lettura lettura

Manovra: 2,2 mld per completamento Metro C di Roma

Di: Redazione Metronews
Metro C
condividi

Arriva uno stanziamento che totalizza 2,2 miliardi di euro nel testo bollinato della manovra economica per il completamento della Metro C di Roma. La linea, entrata in funzione a tappe a partire dal 2014, composta da 22 fermate più 2 in costruzione, attendeva i fondi per il completamento della tratta T2 fino a piazza Venezia e la realizzazione della T1, che il Campidoglio vorrebbe portare fino alla Farnesina. Il testo stanzia 50 milioni di euro per ciascuna annualità dal 2023 al 2025, poi il fondo prevede 100 milioni l’anno per il 2026 e il 2027 e 200 per ciascuno degli esercizi 2028 e 2029. Il grosso del finanziamento è previsto per il 2030 e il 2031, con 500 milioni l’anno, e per il 2032, con 450 milioni. Gli importi previsti, specifica il testo, costituiscono il limite massimo del concorso dello Stato per la tratta, ad eventuali maggiori costi provvederanno il Campidoglio e la Regione Lazio.

Patanè: “Ringrazio il Gioverno”

«Ringrazio il Governo per l’inserimento dei fondi per il proseguimento della Metro C nel bilancio dello Stato per e il sindaco Gualtieri per l’impegno e la determinazione con cui ha affrontato questa necessità per Roma”: queste le parole contenute nella nota di Eugenio Patanè, assessore alla Mobilità di Roma Capitale.
«I fondi per la Metro C inseriti nella Legge di Bilancio – aggiunge Patanè – consentiranno alla linea di arrivare fino a Farnesina, e quindi di poter lavorare per i prossimi anni con la certezza dei finanziamenti sulle tratte T2 e T1, e di far penetrare le talpe a Farnesina, in un’area dove non ci sono abitazioni e dove i flussi di traffico sono notevolmente inferiori rispetto a Piazzale Clodio»

29 Novembre 2022
© RIPRODUZIONE RISERVATA