crotone
8:04 pm, 31 Agosto 22 calendario

Tre marittimi morti per l’esplosione di un container

Di: Redazione Metronews
Tre marittimi morti
condividi

È di tre marittimi morti e un ferito grave – tutti di nazionalità straniera – il bilancio di un’esplosione seguita da un incendio nella sala macchine di un rimorchiatore attraccato in banchina nel porto di Crotone. La tragedia a bordo del rimorchiatore “Asso” è avvenuta durante le operazioni di saldatura di un container a poppa dell’imbarcazione. Il rimorchiatore, registrato ad un compartimento marittimo estero, è impegnato in attività di servizio alle piattaforme per l’estrazione di gas metano al largo della costa di Crotone. L’incendio è stato preceduto da un forte boato che è stato avvertito anche nel quartiere Marina adiacente al porto.

 Tre marittimi morti e un ferito

I corpi di due delle vittime sono stati rinvenuti sulla banchina, mentre il terzo, scaraventato dall’esplosione in mare, è stato recuperato da una imbarcazione. Un ferito è stato trasportato d’urgenza dall’ospedale civile San Giovanni di Dio; mentre una quinta persona è stata soccorsa in evidente stato confusionale. Inizialmente si era parlato di quattro dispersi, notizia poi smentita quando si è scoperto che i marittimi che mancavano all’appello fortunatamente erano sbarcati poco prima a terra per fare la spesa.

31 Agosto 2022
© RIPRODUZIONE RISERVATA