papa francesco
3:30 pm, 12 Luglio 22 calendario

Francesco e l’ipotesi dimissioni: “Sarei vescovo emerito di Roma”

Di: Redazione Metronews
condividi

Papa Francesco torna a parlare di una ipotesi di dimissioni e lo fa citando Ratzinger.

«L’esempio che ci ha dato Papa Benedetto è importante, e cioè che se vedo che non posso, o che sono di danno, o che sono di disturbo» allora lascerò e «spero che la forza del suo esempio mi sia d’aiuto a prendere la decisione».

Papa Francesco e le dimissioni di Ratzinger

In una intervista alla emittente televisiva TelevisaUnivision, Papa Francesco ha comunque fatto capire che al momento non se ne parla anche se la sua imminente visita all’Aquila ha portato qualcuno a tracciare un parallelo con Celestino V. “Al momento non sento che il Signore me lo chieda, ma se sentissi che me lo chiedesse, sì”. Quindi, appunto, ha definito una “casualità” il fatto che a fine agosto andrà a L’Aquila dove è sepolto Celestino V, nei giorni del Concistoro.

“Non ho intenzione di dimettermi. Al momento no”, ribadisce il Papa. Francesco dice di aver sempre pensato che il suo tempo in Vaticano sarebbe stato breve, “ma non me ne rendevo conto e sono passati nove anni”.

A proposito dei dolori al ginocchio, Bergoglio dice che “gli fa un po’ male il ginocchio”, che si sente un po’ “sminuito” anche se ora può camminare. Per ora dunque, ribadisce, non pensa alle dimissioni ma ”se vedo che non posso, o mi faccio male o sono un ostacolo aspetto l’aiuto per prendere la decisione di ritirarmi”, dice Bergoglio. ” E poi: “Se sopravvivo dopo le dimissioni, vorrei confessare e andare a vedere i malati”.

Per quanto riguarda le dimissioni di Ratzinger, le prime dopo 600 anni, «L’esperienza è andata piuttosto bene perchè è un uomo santo e discreto, e l’ha gestita bene. Ma in futuro, le cose dovrebbero essere precisate meglio, o le cose dovrebbero essere rese più chiare».

In caso di abdicazione, afferma ancora Papa Francesco, «non sarò vescovo di Roma, ma vescovo emerito di Roma».

E’ da escludere un ritorno in Argentina: «Non andrò».

12 Luglio 2022
© RIPRODUZIONE RISERVATA