CHAMPIONS LEAGUE
9:51 am, 29 Maggio 22 calendario

Il Real Madrid vince la Champions, Ancelotti è nella storia

Di: Redazione Metronews
Real Madrid Champions Ancelotti
condividi

Il Real Madrid di Ancelotti batte il Liverpool 1-0 e si aggiudica la 14 Champions League della propria storia, trionfando nella finale di Parigi allo Stade de France. Decidono la fiammata di Vinicius e almeno tre parate straordinarie di Courtois, al termine di una partita giocata sicuramente con più convinzione offensiva da parte degli inglesi, ma in cui ha fatto la differenza, ancora una volta, la letalità degli spagnoli in grado di colpire all’unico tiro in porta dei quattro complessivi (23 di cui 9 nello specchio invece quelli avversari).

Champions League al Real Madrid, nessuno come Ancelotti

Si completa così nel migliore dei modi il capolavoro di Carlo Ancelotti, che diventa il primo tecnico in assoluto ad alzare quattro volte la coppa dalle grandi orecchie. Il tecnico di Reggiolo, che ha alzato la coppa due volte col Milan (2003 e 2007) e altrettante col Real Madrid (2014 e 2022) oltre alle due da calciatore in rossonero, stacca così Zinedine Zidane, campione coi blancos nel 2016, 2017 e 2018, e Bob Paisley (Liverpool 1977, 1978 e 1981). Carlo Ancelotti da ieri è sicuramente nella storia.

«Non so cos’altro dire. Sono l’uomo dei record. Ho avuto la fortuna di arrivare al Real Madrid l’anno scorso e di aver fatto una stagione fantastica. E’ un club fantastico, una squadra davvero buona, con qualità e un carattere forte», ha detto Ancelotti.

Modric abbraccia Carlo Ancelotti. Il tecnico di Reggiolo è amatissimo dai suoi giocatori

Real Madrid ed Ancelotti, ok, maledizione Champions League per Klopp

Altra finale amara, invece, per Jurgen Klopp e il suo Liverpool, che non riescono a prendersi la rivincita sui blancos a quattro anni di distanza dal ko di Kiev, contro l’allora squadra allenata da Zinedine Zidane. Per l’allenatore tedesco si tratta inoltre della terza sconfitta in quattro finali disputate.

Il tecnico tedesco, oltre ad aver perso la Champions League in finale, è anche arrivato secondo in premier League per una incollatura (dietro al City di Guardiola)

Nel frattempo, l’ultimo bilancio della serata di scontri fuori dallo Stade de France, a Parigi, dove è stata disputata la finale di Champions League, è di 68 arresti e 238 feriti lievi (tutti curati sul posto). Lo rende noto la polizia parigina.

Scontri fuori dallo stadio

«Prima dell’incontro tra i club di Liverpool e Real Madrid, molti tifosi senza biglietto o muniti di biglietti contraffatti hanno interrotto l’accesso allo Stade de France, a livello del perimetro di sicurezza esterno. Esercitando una forte pressione per l’ingresso, hanno ritardato l’accesso agli spettatori con i biglietti. Approfittando di questa azione, un certo numero di persone è riuscito a varcare i cancelli a protezione del recinto dello stadio», si legge in una nota della prefettura della capitale francese. «Il rapido intervento della polizia ha permesso il ritorno alla calma e l’allontanamento dei responsabili fuori dal piazzale dello Stade de France. La dispersione degli spettatori è avvenuta senza difficoltà. Non si sono verificati incidenti di rilievo nelle due fan zone», si legge ancora.

Foto Spada/LaPresse
28 maggio 2022 – Parigi, Francia
Sport, Calcio
Real Madrid vs Liverpool – Champions League 2021/2022
Finale
Stade de France
Nella foto: luca modric
Photo Spada/LaPresse
May 28 , 2022 – Paris , France
Sport, Soccer
Real Madrid vs Liverpool – Champions League 2021/2022
Finals
Stade de France
In the photo: luca modric
29 Maggio 2022
© RIPRODUZIONE RISERVATA
I più letti della categoria