Ultima Ora

Ultima ora, lanci di agenzia e comunicati stampa, dalla cronaca al gossip, Metro News è il portale dedicato a tutte le novità dall’Italia e dall’estero. Le notizie dell’ultim’ora vengono continuamente aggiornate così da fornire ai lettori una panoramica completa e puntuale dell’attualità. 

Migliaia di articoli, interviste, flash battuti dalle più importanti agenzie nazionali sono pubblicati su questo quotidiano online proprio per offrire un’informazione globale e, soprattutto, imparziale.

notizie ultima ora

Notizie dell’ultima ora: cronaca e scoop redazionali

Non solo notizie di cronaca dell'ultima ora, ma anche approfondimenti della nostra redazione, ogni giorno in campo per i lettori di Metro News. Ansa e Adnkronos sono solo alcune delle nostre testate di riferimento di cui è possibile leggere gli articoli online. Per essere sempre sul pezzo le notizie ultim’ora sono fondamentali, così come fondamentali sono le loro fonti autorevoli. Accuratezza, precisione e trasparenza sono alla base del nostro lavoro e dei nostri collaboratori. Ecco, quindi, che una notizia su Roma oppure una news da Milano sono sempre all’insegna della verità e della chiarezza, sia che si tratti di politica che di economia, di cronaca nera o di rosa.

ultima ora

Notizie di cronaca dell’ultima ora

In un mondo sempre più ‘virtuale’, dove la comunicazione viaggia h24 persino sui social, fidarsi delle ultime notizie che vengono pubblicate sul web non è sempre facile. Un apparente scoop internazionale rischia spesso di essere solo una bufala, ma è anche vero che non di rado bisogna cercare le notizie di cronaca dell’ultima ora proprio dove gli altri non guardano. La redazione di Metro News si occupa, ovviamente, non solo di coprire i maggiori eventi del momento, ma anche di selezionare l’informazione online, così da proporre articoli e news sempre nuovi e affidabili.

Leggi di più

Freddy Gallina, il boss-killer è stato estradato dagli Stati Uniti 

 

AGI - Ferdinando 'Freddy' Gallina, 44 anni, colpito da tre ordinanze di custodia cautelare in carcere e ritenuto responsabile di tre omicidi aggravati dalla finalità mafiosa, è rientrato in Italia dopo una battaglia per ottenere la sua estradizione durata quasi cinque anni.

Pagine