Guardiola "inedito" canta gli Oasis

Pep Guardiola canta gli Oasis e fuma il sigaro

Pep Guardiola come non l'avete mai visto. Eccolo mentre, per celebrare la vittoria della Premier League del suo Manchester City, fuma beatamente un sigaro e canta a squarciagola "Don't look back in anger", brano degli Oasis scritto da Noel Gallagher, il tifoso per eccellenza del City. Gallagher, che usa andare anche nello spogliatoio della sua squadra del cuore per festeggiare le vittorie, anni fa aveva anche paventato l'ipotesi di acquistare il club (poi finito con ottimi risultati nelle mani del principe emiratino Mansur bin Zayd Al Nahyan). La sua "Wonderwall" viene abitualmente cantata da tutti i tifosi dello stadio del Manchester, l'Etihad Stadium, alla fine delle partite.

Video tratto dal profilo Instagram ufficiale di Pep Guardiola