Ucraina, maglia "politica" La Uefa ordina di cambiarla

  • Campionati Europei

CALCIO La Uefa ha ordinato all’Ucraina di eliminare i riferimenti “politici” dalla maglia. Con grande soddisfazione della Russia, che aveva protestato e sollevato il caso: ma le autorità sportive ucraine stanno cercando di opporsi e di "trattare" con l'organizzazione calcistica continentale. Sulla maglietta della rappresentativa guidata dal ct Shevchenko, infatti, è riportata la scritta “Gloria ai nostri eroi”, con riferimento allo slogan della rivolta antirussa di Maidan del 2014, e sono tracciati i confini (per la verità quasi impercettibili) comprendenti la Crimea, annessa dai russi.

METRO

Articoli Correlati
Campionati Europei

La promessa di Florenzi«Un'Italia di qualità»

Il giocatore fa paragoni tra il 2016 e oggi, tra Conte e Mancini. E dice di temere la Turchia. Nesta e Totti in campo per l'inaugurazione
Campionati Europei

Italia, Sensi ancora koMancini esalta Raspadori

Il giovanissimo attaccante del Sassuolo "può essere come Paolo Rossi". Venerdì sera a Bologna amichevole contro la Repubblica Ceca
Campionati Europei

Mancini pesca l'assoSorpresa Raspadori

Esclusi Politano, Gianluca Mancini e Pessina, che però resta aggregato. Venerdì amichevole con i cechi