Per Internet Explorer è ora della pensione

  • INTERNET

Addio Internet Explorer, il browser di Microsoft messo in servizio più di 25 anni fa ma in gran parte abbandonato a favore dei suoi concorrenti nati nella Silicon Valley, come Chrome (Google) e Safari (Apple). "Stiamo annunciando che il futuro di Internet Explorer su Windows 10 è Microsoft Edge", ha detto mercoledì il gigante dei computer sul suo blog, prima di elogiare i meriti del suo altro browser, Edge. È "più veloce, più sicuro e offre un'esperienza di navigazione più moderna", ha riconosciuto la società, pur essendo "compatibile con i siti Web e le applicazioni meno recenti".

In molti hanno pubblicato su Twitter messaggi di cordoglio ironici, riferendosi alle barzellette di cui il browser è stato oggetto per anni. "Pace alla tua anima Internet Explorer. Non l'ho mai usato, ma quando è morto non possiamo più ridere di lui", ha commentato ad esempio Arcader UwU.

Microsoft ha indicato il 15 giugno 2022 come la fatidica data in cui non ci sarà più supporto tecnico per Internet Explorer. Ma i siti progettati per questo browser funzioneranno su Edge almeno fino al 2029, ha promesso l'azienda di Seattle, soprattutto perché molte organizzazioni "hanno un numero sorprendentemente elevato di siti web" basati sulla vecchia tecnologia. "Le aziende hanno in media 1.678 applicazioni legacy", afferma Microsoft.

Chrome, il browser di Google, detiene quasi il 65% della quota di mercato globale, secondo Statscounter. Safari, quello di Apple, disponibile su computer e altri dispositivi del brand, si colloca in seconda posizione con quasi il 19% delle quote nell'aprile 2021. Firefox, della Mozilla Foundation, e Edge, sono in terza e quarta posizione (3,59% e 3,39%).

Articoli Correlati

Il lockdown ha trainatoil boom dei domini web

Nel 2020 sono stati registrati 592.821 siti internet a dominio .it, il 13,2% in più rispetto al 2019

Italia, una famiglia su 4senza accesso Internet

Ricerca Euro Coop su dati Istat. Il digital divide pesa ancora di più in tempi di coronavirus

Jude Law testimonial delle campagne di Sky

Jude Law è testimonial della campagna pubblicitaria di Sky Wifi