Vaccini, a giugno 20 milioni di dosi

  • Coronavirus

Mentre per la prossima settimana sono attese in Italia 3 milioni di dosi di vaccino, a giugno "succederà che per la prima volta gli arrivi di vaccini in un mese supereranno i 20 milioni di dosi”, ha annunciato  l commissario Figliuolo. La questione degli approvvigionamenti rimane  cruciale, “ma abbiamo lavorato molto anche per aumentare la potenzialità della macchina, che ha dimostrato di poter fare 500 mila iniezioni al giorno” precisa il generale.

Intanto in molte regioni si stanno attivando con successo gli open day vaccinali. Grande successo nel fine settimana per l’esperimento dell’open day AstraZeneca nel Lazio, con 20 mila inoculazioni (si ripeterà anche nei prossimi fine settimana).  Da domani alle ore 24 aperte le prenotazioni per le vaccinazioni per classi di età 51, 50, 49 e 48 anni (nati nel 1970, 1971, 1972 e 1973) su portale SaluteLazio. 

Articoli Correlati
Coronavirus

Per effetto della pandemiacresce la povertà in Italia

Nel 2020 raggiunto il livello più elevato dal 2005, decisiva la mitigazione delle politiche di sostegno
Coronavirus

Minacce no-vax a Bassetti"Vi denuncio tutti"

L'infettivologo sotto sorveglianza della polizia dopo le minacce di morte alla famiglia: "Non arretro di un centimetro"
Coronavirus

Wuhan, in un video 2017pipistrelli nel laboratorio

Un video del 2017 sembra smentire i rapporti dell'Oms, che definì "complottistica" l’ipotesi di una fuga del virus