Eurovision Song Contest, i Maneskin sono tra i preferiti

  • ESC 2021

MUSICA È già tutto pronto per dare il via, dopo due anni di assenza, all’Eurovision Song Contest 2021 che si svolgerà alla Ahoy Arena di Rotterdam. Questa 65esima edizione vedrà coinvolti 39 Paesi, tra cui l’Italia. Le due semifinali, andranno in onda su Rai4 il 18 e il 20 maggio mentre la serata conclusiva sarà trasmessa sabato 22 maggio in diretta su Rai1.

Reduci dal successo al Festival di Sanremo, sul palco saliranno i Maneskin con il loro Zitti e buoni: un brano potente, di bel rock che ha sbancato i “concorrenti” all’Ariston. 

L’Italia non vince l’Eurovision dal 1990 e chissà che stavolta non possa tornare sul podio. Secondo una classifica stilata da Booking.com, partner ufficiale dell’Eurovision Song Contest 2021, i favoriti sarebbero quattro: Italia, Grecia, Malta e Croazia.

Duncan Laurence, il cantante dei Paesi Bassi che superò Mahmood nell’edizione del 2019, darà inizio alla prima semifinale, il 18 maggio, con il brano Feel Something, pubblicato nel 2020 e scritto con il dj olandese Armin van Buuren.

Duncan tornerà poi sul palco anche per la serata finale, il 22 maggio.

Una curiosità: appositamente per questo Eurovision Song Contest, a Rotterdam sono stati installati dei semafori in cui,  appena scatta il verde, gli omini degli stessi semafori iniziano a ballare e a cantare la canzone degli Abba, Waterloo, con la quale la band vinse nel 1974.

PATRIZIA PERTUSO