Mourinho sceglie Amelia Derby capitolino caldissimo

  • Campionato

CALCIO Dopo aver dimostrato, contro l’Inter, di essere tutto sommato ancora viva, la Roma si trova di fronte le sue due ultime partite: il derby di domani sera e la trasferta a La Spezia. In palio, la conferma (non scontata: il Sassuolo visita il Parma già retrocesso e poi ospiterà la Lazio) di quel 7° posto tutt’altro che disprezzabile, e che potrebbe valere la partecipazione alla Conference League al via il 19 agosto, appena tre giorni prima del calcio d’inizio del campionato. C’è da far contento Mourinho. Il quale procede nel suo progetto: ha scelto, rivela Sky, l’ex portiere Amelia quale “spalla” dello staff per la prossima stagione, confermando la sua inclinazione nel circondarsi di “elementi” locali per meglio radicarsi nell’ambiente, e ha postato un video in cui studia i movimenti di Calafiori.

Per la Lazio, la posta in gioco non sarà da meno. I biancocelesti hanno ancora in canna l’obiettivo massimo. Ora sono in Europa League, ma sognano una qualificazione-Champions per il rotto della cuffia, tanto più che di fronte si trovano non due, ma tre partite: il Collegio di Garanzia ha certificato che la partita contro il Torino, disastrato ma non ancora salvo, dovrà essere effettivamente rigiocata martedì 18. 

METRO

Articoli Correlati
Campionato

Roma in Conferenceper il rotto della cuffia

I giallorossi rimontano lo Spezia sul 2-2 e "battono" il Sassuolo nella corsa europea
Campionato

Sassuolo batte Lazio 2-0ma non centra l'Europa

Gli emiliani in dieci passano largamente contro i biancocelesti ma restano fuori dalla Conference League
Campionato

Champions, Milan e Juve okIl Napoli (stoppato) è fuori

La Signora e il Diavolo espugnano i campi di Bologna e Bergamo. E il Verona ferma inaspettatamente i partenopei