Gli Esami di Stato? Con La Banda dei FuoriClasse

  • La Banda dei FuoriClasse

TELEVISIONE È stato un anno scolastico complicato, ma per tanti ragazzi e tante ragazze l’Esame di Stato conclusivo del primo ciclo di Istruzione è ormai alle porte.

Rai e Ministero dell’Istruzione vogliono essere al fianco di studentesse, studenti, docenti e delle scuole. Per questo, davenerdì 7 maggio, alle 15, il programma “La Banda dei FuoriClasse”, in diretta tutti i giorni su Rai Gulp, realizzato in convenzione con il Ministero, darà il via a un’iniziativa pensata per studenti, studentesse, per i loro docenti, per le loro famiglie: sei puntate speciali per sciogliere ogni dubbio su come saranno gli Esami di quest’anno, dare consigli e aiutare chi affronterà le prove a farle al meglio, con un elaborato originale. 

Docenti ed esperti, in collegamento con il conduttore Mario Acampa, presente in studio, saranno pronti a rispondere ai dubbi e alle domande che arriveranno in diretta dal web, così da preparare gli studenti e le studentesse al loro primo grande traguardo scolastico.

Il programma di incontri partirà un mese esatto prima della consegna degli elaborati (che avverrà il 7 giugno) con un primo appuntamento, venerdì 7 maggio, con Daniela Marrocchi e Maria Rosa Silvestro, dirigenti tecniche del Ministero dell’Istruzione, che prevede un’introduzione all’Esame e la spiegazione generale delle nuove regole e delle scadenze.

I venerdì successivi, ovvero il 14, il 21 e il 28 maggio, con la collaborazione dei docenti Stefania Pascucci eMassimo Malerba, si approfondiranno la composizione dell’elaborato, l’individuazione delle fonti, le modalità utilizzabili (tradizionali e multimediali) per la sua produzione e i consigli sulla preparazione pratica.

Venerdì 4 e 11 giugno, con l’aiuto del dirigente scolastico Jaime Enrique Amaducci, ci si concentrerà sull’esposizione orale, come presentarsi al colloquio, interagire con la commissione e i consigli per raccontare al meglio il proprio lavoro.

Un lavoro trasversale e multidisciplinare esattamente com’è il programma La Banda dei Fuoriclasse che dal 17 aprile 2020, dalle prime fasi della pandemia, accompagna gli studenti e le studentesse di tutta Italia.

 

 

 

METRO