"Valutiamo Astrazeneca anche agli under 60"

  • VACCINO

ROMA "Vaccineremo a brevissimo gli atleti che devono andare a fare le olimpiadi, perché questo è un segno dell'Italia che riparte". Queste le parole del Commissario per l'emergenza Covid, Francesco Figliuolo, all'inaugurazione dell'hub vaccinale allestito al polo acquatico a Roma. 

"Si sta valutando - ha detto Figliuolo - di estendere Astrazeneca alla "classe di età inferiore ai 60, questo sulla base degli studi. AstraZeneca è un vaccino consigliato per determinate classi, l’Ema dice che va bene per tutti. E probabile che in quella che si chiama rolling review, cioè la revisione dovuta all’esperienza durante le vaccinazioni di massa, si possa raccomandare Astrazeneca su una classe inferiore dei 60. Si sta pensando a questo, ho avuto interlocuzioni con Aifa, Cts, Consiglio superiore di Sanità e Istituto Superiore di Sanità, anche sulla base degli studi più avanzati che ci sono in Gran Bretagna dove hanno finora utilizzato 21 milioni di vaccini".

L'hub di Ostia secondo Figliuolo, "è un altro esempio di bella Italia», frutto della «sinergia tra Federnuoto, Roma capitale e Regione Lazio. E’ un centro da 10 linee, che a regime potrà arrivare a oltre mille inoculazioni al giorno. Un altro importantissimo tassello. Mi fa piacere aprire il primo centro vaccinale legato allo sport - ha concluso il generale - lo sport è importantissimo, mente e fisico formano un connubio indissolubile: se ci vacciniamo in fretta, sarà possibile riaprire anche allo sport». 

Articoli Correlati

Effetti avversi vacciniSolo 27 su 100mila fatti

I dati diffusi da Aifa, in tutto 18 milioni di vaccinazioni

La Ue non rinnovail contratto con AstraZeneca

Annunciato invece l'acquisto fino a 1,8 miliardi di dosi in più del vaccino da Pfizer/BioNTech

Figliuolo: "Prima over 60poi apriamo a tutti"

"IL prossimo stop sarà alle classi produttive. Pensiamo anche a vaccinazioni nelle scuole"