Le sostanze dopanti creano dipendenza?

  • sani fake

Le bufale sulla salute svelate su Metro dall'Istituto Superiore di Sanità

La scelta di fare uso di sostanze dopanti per poter eccellere nella competizione sportiva anche non agonistica è in forte aumento. 

L’assunzione di tali sostanze nell’attività fisica, infatti, ha principalmente lo scopo di diminuire la sensazione del dolore e della fatica, diminuire il peso corporeo, aumentare la massa e la forza muscolare per migliorare la prestazione e il rendimento dell’atleta. 

Inoltre, alcune delle sostanze utilizzate per il doping, chiamate body image drugs, hanno la capacità di modificare la corporatura dando all’atleta un'immagine di sé che soddisfa le sue aspettative e alla quale difficilmente rinuncerebbe. 
Questo tipo di dipendenza essenzialmente psicologica può durare molto più a lungo di quella fisica. Chi usa tali sostanze, oltre a danneggiare il mondo dello sport, mette in serio pericolo il proprio fisico. 

Lo sport è rispetto, gioco leale e vita sana. Facciamo in modo che non diventi un modo per danneggiarsi.

Articoli Correlati

Con la febbre altail bimbo va coperto?

Le bufale sulla salute svelate su Metro dall'Istituto Superiore di Sanità

Ma contro le meduseserve l'ammoniaca?

Le bufale sulla salute svelate su Metro dall'Istituto Superiore di Sanità

In auto possonon usare il seggiolino?

Le bufale sulla salute svelate su Metro dall'Istituto Superiore di Sanità