"Per il Superbonus 110% serve meno burocrazia"

  • superbonus 110%

ROMA «In un momento di profonda crisi come questo, è necessario rimuovere i freni della burocrazia, per far ripartire il Paese»: per la deputata di Forza Italia Erica Mazzetti, membro della VIII Commissione Ambiente, territori e lavori pubblici,  l’obiettivo di questa semplificazione deve essere innanzitutto il Superbonus 110%

Quali sono i limiti dell’attuale Superbonus 110?
"Premesso che attraverso gli enormi vantaggi del Superbonus 110%, è possibile innescare una catena virtuosa capace di autosostenersi e di generare effetti significativi su molti aspetti del Paese, va però specificato che è necessario consentire una prospettiva a lungo periodo da parte delle famiglie, prime interessate dei benefici economici".

Cosa proponete? 
"Per questo oggi stesso presenteremo una risoluzione affinché venga messa in atto la valutazione di una proroga del Superbonus 110% almeno fino a tutto il 2023. Oggi la scadenza è a giugno 2022. Inoltre vanno assolutamente semplificate tutte le procedure burocratiche. Servono più autocertificazioni e soprattutto il Superbonus va esteso a tutti gli immobili, anche quelli ad uso commerciale, turistico e  industriale". 

VALERIA BOBBI

Articoli Correlati
superbonus 110%

Si può chiederein presenza di abusi?

Domande e risposte sul Superbonus 110%
superbonus 110%

Ma a chi spettail SuperBonus?

Domande e risposte sul Superbonus 110%
superbonus 110%

Ecco i massimaliper interventi trainati

Domande e risposte sul Superbonus 110%