Elisabetta in lacrime per l'addio a Filippo

La regina Elisabetta II non ha trattenuto le lacrime dinanzi al feretro del marito, Filippo di Edimburgo: si è asciugata le lacrime mentre in auto si recava alla cappella di St George, per le esequie del marito con cui ha vissuto per 73 anni. Elisabetta II ha dovuto assistere da sola alle esequie del marito: in ossequio alle regole anti-Covid, l'anziana monarca è stata fatta sedere isolata e ben distanziata dagli altri.   

Alla cerimonia, guidata dal cappellano di Windsor, insieme all'Arcivescovo di Canterbury, hanno partecipato soli 30 ospiti, il massimo consentito dalle regole sanitarie anti-Covid in Inghilterra. E tutti i presenti - di fatto i famigliari più stretti - hanno dovuto seguire le linee guida, ovvero stare distanti da coloro con cui non convivono e indossare mascherine; la regina vive da mesi isolata al castello di Windsor e dunque non ha potuto essere affiancata sui banchi da nessuno. La regina è rimasta seduta nella parte anteriore del coro, vicino all'altare. Di fronte a lei Carlo, il principe del Galles (apparso visibilmente commosso durante il funerale del padre)  insieme alla moglie Camilla, duchessa di Cornovaglia. Il più vicino alla regina, due posti alla sua sinistra, era Andrea, il duca di York.

La bara del principe, avvolto in una bandiera con le insegne della Royal Navy, a bordo di una Land Rover, è stata scortata dai figli Carlo, Andrea, Edoardo, Anna e dai nipoti William e Harry, all’interno della cappella di San Giorgio. William e Harry erano separati dal cugino, Peter Phillips, figlio della principessa Anna.

 Per annunciare un momento di silenzio nazionale prima dei funerali è stato sparato un colpo di cannone da 5 diverse location nel Regno Unito, dal Castello di Edinburgo alla Torre di Londra. Il coro ha intonato l'inno nazionale britannico "Good Save the Queen" alla fine dei funerali del principe.  "Una cerimonia incredibilmente commovente", ha detto il fratello della principessa Diana, Charles Spencer.

Articoli Correlati
Gran Bretagna

I contagi sono in risalitaJohnson lascia il lockdown

Variante indiana, casi in risalita in Gran Bretagna: slitta di un mese la fine del lockdown. Anche a Mosca record di casi, chiude tutto
Gran Bretagna

Johnson riapre tutto"Ma serve grande cautela"

La Gran Bretagna riapre i locali pubblici al chiuso: via a pub, ristoranti, hotel, cinema, teatri e musei
Gran Bretagna

Rapito il conigliopiù grande del mondo

Appello sui social con una ricompensa di 1.200 euro