Ma l'attività fisica nei bimbi è superflua?

  • sani fake

Le bufale sulla salute svelate su Metro dall'Istituto Superiore di Sanità

Una percentuale considerevole di bambini, in Italia, non ha una vita molto attiva. È, invece, fondamentale impostare, fin dall’infanzia, uno stile di vita caratterizzato da dieta equilibrata e attività fisica regolare. 

Infatti, modelli di attività fisica e stili di vita sani acquisiti durante l’infanzia e l’adolescenza saranno con più probabilità mantenuti anche in età adulta.
Spesso si sente dire che i bambini sono per loro natura pieni di energia, molto attivi e che difficilmente riescono a stare fermi. Non c’è bisogno, perciò, di spendere tempo e energie per far praticare loro un'attività fisica regolare. Ma praticare attività fisica è un'altra cosa.

L’Oms raccomanda, a bambini e ragazzi di età 5-17 anni, di praticare attività fisica moderata-vigorosa almeno 1 ora ogni giorno e di praticare esercizi per la forza, come giochi di movimento o attività sportive, almeno 3 volte a settimana.L’attività fisica aiuta a migliorare anche la gestione degli i mpegni quotidiani, la fiducia in sé stessi, l’autonomia e a stimolare la socializzazione e lo spirito di squadra.

Articoli Correlati

Con la febbre altail bimbo va coperto?

Le bufale sulla salute svelate su Metro dall'Istituto Superiore di Sanità

Ma contro le meduseserve l'ammoniaca?

Le bufale sulla salute svelate su Metro dall'Istituto Superiore di Sanità

Le sostanze dopanticreano dipendenza?

Le bufale sulla salute svelate su Metro dall'Istituto Superiore di Sanità