"Soccorso" a lieto fine per mamma e bimba operata

  • Fiumicino

Storia a lieto fine, con tempestivo ed efficace soccorso da parte di AdR, per una mamma incinta che insieme alla figlia appena operata al cuore rischiava di rimanere bloccata all’aeroporto romano “Leonardo da Vinci” sulla via del ritorno verso Caracas dopo l’intervento eseguito sulla piccola a Catania.

L’episodio è avvenuto negli ultimi giorni di marzo, quando durante il transito nello scalo della Capitale le passeggere si sono accorte di non avere l’autorizzazione sanitaria per rientrare in Venezuela. A quel punto è scattato l’intervento di AdR assistance perchè i tempi necessari per le procedure, con lo slittamento del volo al giorno successivo, avrebbero fatto scadere la validità del tampone.

Mentre l’assistenza organizzava il pernottamento nella sala "hello sky" e aiutava la signora ad ottenere il documento per entrare in Venezuela, veniva aggiornata la partenza per farla combaciare con il risultato del nuovo tampone  molecolare, che arrivava pochi minuti prima del decollo del volo per Caracas.

Articoli Correlati

AdR, benvenuto ai turistida Abu Dhabi e Dubai

Fiumicino, AdR ha dato il benvenuto, con prodotti gastronomici made in Italy e braccialetti tricolore, ai turisti da Abu Dhabi ed Emirates da Dubai

Il Tg Roma Informanel Leonardo da Vinci

Intesa con AdR per la trasmissione del Tg Roma Informa in aeroporto presso il Leonardo da Vinci a Fiumicino

Voli Covid testedsu tutti Paesi selezionati

Adr: a Fiumicino voli Covid tested su tutti Paesi selezionati dal Governo