Somministrate 2 milioni di dosi

  • Milano

salute «Due milioni di somministrazioni, vicini alle 50 mila dosi giornaliere. Obiettivo estate sicura!». Così ieri Attilio Fontana ha festeggiato su Facebook. «Oggi 2.022.464 dosi somministrate: 75 giorni per il primo milione, 28 per il secondo, arriveremo a 1 milione di dosi alla settimana, per uscire rapidamente dall'epidemia», gli ha fatto eco l’assessore Moratti su Twitter, nella giornata nella quale si sarebbero dovuti vaccinare tutti gli over80. In realtà, i numeri dimostrano che sono ancora molti gli ultra 80enni privi del vaccino: su 725 mila totali, tolti i 50 mila che avranno il vaccino domiciliare (che saranno completati entro il 20 aprile) e i 50 mila già vaccinati nelle rsa, i vaccinati totali sono 528.202. Ne mancano  circa 98 mila. E anche per gli invalidi non va bene: Moratti aveva annunciato le vaccinazioni dal 15 aprile, ma molti titolari della Legge 104 non riescono a prenotarsi perché il sistema non riconosce il  codice fiscale. Altri hanno avuto l’appuntamento per i primi di maggio. A bloccare le prenotazioni, il fatto che Regione non ha caricato i documenti dei possessori della 104 antecedenti al 2010 (fino a quell’anno, i disabili erano in carico al Pirellone, poi sono passati a Inps). Oggi invece inizieranno le vaccinazioni per  over 75. Ma oggi sarà anche il primo giorno della Lombardia in arancione. Sarà  possibile muoversi all'interno del Comune senza autocertificazione. Le novità principali riguardano la scuola, con le medie che riaprono tutte, mentre alle superiori sarà possibile la frequenza dal 50 al 75%. Resta il coprifuoco dalle 22 alle 5. Riapriranno parrucchieri, centri estetici e i negozi (che però rimarranno chiusi nei centri commerciali nel weekend). Bar e ristoranti restano chiusi al pubblico. Permesso l’asporto di bevande fino alle 18 e cibo fino alle 22.  a.s.

Articoli Correlati

Prove di riapertura Esperimento in discoteca

A fine mese test per 2500 al Fabrique

Dopo il no di Albertinispuntano Maldini e Ghisleri

Milano, dopo il no di Albertini a candidarsi sindaco tra i nomi che circolano Paolo Maldini e Alessandra Ghisleri.

Torna la musica liveIl Fabrique spera

Il locale si candida per ospitare 2500 persone con green card. Favorevole Palazzo Marino, si attende l'ok dal ministero per l'esperimento