Gara 1 scudetto va a S.Stefano

  • Basket in carrozzina

BASKET IN CARROZZINA Iniziano all’insegna dell’equilibrio e dello spettacolo le finali Scudetto del campionato di pallacanestro in carrozzina 2021: Avis S. Stefano e UnipolSai Briantea84 Cantù nella pomeriggio di sabato 10 aprile si sono sfidate per il primo atto della serie che deciderà il tricolore e la partita ha rispettato le grandi aspettative della vigilia. A spuntarla sono stati i padroni di casa del S. Stefano, ma ci è voluto un overtime per rompere l’equilibrio dopo 40 minuti di altissimo livello. Ora le finali si trasferiranno a Meda, casa della UnipolSai Briantea84 che sabato 17 aprile cercherà di prolungare la serie alla – eventuale – decisiva gara tre.

Sabato prossimo un successo dell’Avis S. Stefano significherebbe secondo scudetto consecutivo, mentre in caso di vittoria dell’UnipolSai Briantea84 Cantù, verdetto rimandato a sabato 24 aprile alle ore 11.30.

Sabato 10 si è poi disputata anche le gare di andata della finale per il terzo posto: vince di 3 la Deco Group Amicacci Giulianova sul campo dello Studio 3A Millennium Basket (69 a 66), con doppia doppia da 26 punti e 17 rimbalzi di Matteo Cavagnini. 

METRO
 

Articoli Correlati
Basket in carrozzina

Finale scudetto: "bella"tra Briantea e Santo Stefano

Per i marchigiani sarebbe il secondo scudetto consecutivo, sempre contro i lombardi titolatissimi
Basket in carrozzina

La serie A in carrozzinaripartirà in novembre

Santa Lucia Roma rinuncia e parte dalla B. Subentra la novità Bic Reggio Calabria
Basket in carrozzina

Le prime quattroavanti tutta

UnipolSai, S.Stefano, Deco Group e Porto Torres vincono alla ripresa del campionato