Bafta Awards 2021, i primi film premiati

  • Oscar inglesi

CINEMA Ma Rainey's Black Bottom è il grande vincitore della serata di apertura dei premi cinematografici britannici Bafta, quest'anno per la prima volta in due serate, segnati anche dalla scomparsa dell'ex presidente dell'Accademia, il principe Filippo, il Duca di Edimburgo. Il film sulla cantante blues Ma Rainey, interpretata da Viola Davis, ha ottenuto due Bafta: uno per i costumi e l'altro per l'acconciatura e il trucco, con altri vincitori tra cui Mank, Rocks e Tenet.

I premi di quest'anno vengono consegnati nell'arco di due notti in cerimonie in gran parte virtuali, presentati da Clara Amfo e Rhianna Dhillon in una Royal Albert Hall di Londra vuota e senza il principe William, duca di Cambridge, attuale presidente dei Bafta.

La Amfo ha aperto la serata con un tributo al principe Filippo, che è stato il primo presidente dei Bafta. «È stato il sostegno del Principe Filippo e di Sua Maestà la Regina in tutti questi anni che in molti modi hanno permesso a Bafta, un importante ente di beneficenza nelle arti, di continuare in tempi difficili e di essere qui oggi nel 2021 per celebrare un altro anno eccezionale di successi nel cinema», ha spiegato la Amfo.

Il Principe Filippo, morto venerdì all'età di 99 anni, è diventato il primo presidente di Bafta nel 1959, un anno dopo che la British Film Academy e la Guild of Television Producers and Directors si sono fuse per creare la Society of Film and Television Arts (SFTA), precursore di Bafta.

Il film drammatico Rocks è stato il primo vincitore della serata con Lucy Pardee che si è assicurata il Bafta per il casting. Mank ha vinto il premio per la scenografia e il thriller Tenet di Christopher Nolan si è aggiudicato un Bafta per gli effetti speciali visivi, mentre il premio per il miglior suono è andato a Sound of Metal, basato sulla storia di un batterista che perde l'udito.

La cerimonia di stasera sarà presentata da Dermot O'Leary e Edith Bowman, e verranno consegnati i restanti 17 premi, tra i quali quello come Miglior film che vede come favoriti Nomadland e Rocks, e il regista Ang Lee sarà premiato con il Bafta Fellowship, il più alto riconoscimento dell'Accademia.

METRO