Roma pronta ad ospitare i bolidi elettrici

  • ROMA FORMULA E

FORMULA E Da una settimana all’Eur è già in corso il progressivo allestimento del circuito cittadino - tra transenne, new jersey e ritocchi all’asfalto - che sabato 10 e domenica 11 aprile ospiterà la terza edizione del Gran Premio di Formula E di Roma, rispettivamente gara 3 e 4 del campionato 2021 riservato alle monoposto a trazione elettrica. Nei prossimi giorni arriveranno anche la griglia sull'asfalto alla partenza ed i box.Lo scorso anno la gara non è stata disputata perchè l’appuntamento cadeva durante il primo lockdown per il contenimento dell’epidemia di Covid. E anche quest’anno è la pandemia a dettare il calendario. Con alcuni Gp ancora in forse, gli organizzatori hanno scelto di raddoppiare gli appuntamenti confermati, così alla gara di sabato prossimo ne è stata aggiunta una seconda domenica. Altrettanto avverrà due settimane dopo Roma sul circuito cittadino di Valencia. Niente pubblico, per via delle necessarie restrizioni legate alla prevenzione del Covid. Due anni fa si erano ritrovati in 30mila sugli spalti allestiti all’Eur.

Il pubblico italiano potrà seguire in diretta TV su due canali. Gli addetti ai lavori e la stampa verranno sottoposti al tampone prima di poter entrare negli spazi comuni. E mentre le monoposto sfrecceranno per le vie del quartiere monumentale alla Nuvola, il centro congressi trasformato in hub per le vaccinazioni, proseguirà regolarmente l’attività di somministrazione dei sieri. L’accesso al centro congressi infatti sarà garantito anche nei giorni 9, 10 e 11 aprile di chiusura al traffico di Via Cristoforo Colombo.Il circuito cittadino dell’Eur è una delle piste più lunghe del campionato si snoda intorno all’obelisco di piazza Marconi, con il Colosseo Quadrato sullo sfondo. Quest’anno il tracciato è stato ridisegnato, presenta ancora tanti rialzi, molti dislivelli, un manto stradale irregolare e un salto. Ma la pista ora ha rettilinei più lunghi e veloci che coinvolgono meno via Cristoforo Colombo e offrono maggiori possibilità di sorpasso. I 24 piloti in gara sono pronti a regalare una due giorni di duelli in velocità pur in un contesto segnato dalla pandemia.

Articoli Correlati
ROMA FORMULA E

Con Vandoornetrionfo Mercedes

A Roma si chiude il secondo round con la vittoria del belga. Prossima tappa a Valencia il 24 e 25 aprile
ROMA FORMULA E

Vergne si prende RomaMa le Jaguar dominano

In gara-1 dell'E-Prix di Roma vittoria del francese Jean-Eric Vergne su DS Techeetah. Storica doppietta Jaguar sul podio
ROMA FORMULA E

Il Gran Premio passeràsotto il Colosseo Quadrato

In vista del Gran Premio del 10 aprile all'Eur, ieri mattina si è svolto un incontro tra amministrazione, mobility manager e i referenti delle aziende