Si riparte da Hamilton Un buon Leclerc è sesto

  • Formula 1

FORMULA 1 La prima gara della stagione si è decisa negli ultimi tre giri dopo una serie entusiasmante di sorpassi, controsorpassi, ritiri ed incidenti. Bentornato spettacolo, e bentornato Hamilton, che  con una straordinaria prova di forza ha vinto il Gp del Bahrain cominciando senza incertezze la rincorsa verso l’ottavo titolo iridato. Seconda la Red Bull di Max Verstappen, davanti all’altra Mercedes di Valtteri Bottas. Buono anche l'inizio in casa Ferrari con Charles Leclerc e Carlos Sainz che riportano la Rossa in zona punti cancellando le scorie di un 2020 davvero da dimenticare. Tuttavia, per vedere il Cavallino lottare davanti servirà ancora del tempo perchè quanto visto ieri in Bahrain preannuncia un vero e proprio duello fino alla fine tra Hamilton e Verstappen. Ieri è andata meglio al britannico,  in una gara di attenta gestione dove a fare la differenza sono stati i pit-stop.  Sainz ottavo, Schumi jr ultimo. Ai piedi del podio, dietro Hamilton-Verstappen, Bottas, c’è in quarta posizione la McLaren di Lando Norris che ha preceduto la Red Bull di Sergio Perez. 

Articoli Correlati

Spagna, vince Hamiltonquarta la Rossa di Leclerc

Lewis Hamilton su Mercedes conquista il Gp di Spagna di F1.Verstappen secondo, terzo Bottas. Leclerc chiude quarto, settimo Sainz.

Hamilton fa 100Leclerc è in seconda fila

Nelle qualifiche del Gp di Spagna a Barcellona, il campione britannico batte un altro record. Verstappen secondo, Bottas terzo e Leclerc quarto. Sesto Sainz

Leclerc sestoduella con il vento

Hamilton imprendibile, il ferrarista fa autocritica e "accusa" il problema della troppa "aria"